Salta il menu di navigazione del canale
Click to view the content in English


Gli archivi dell’INPS rappresentano già oggi la migliore fonte di informazione statistica sul sistema previdenziale, sul mercato del lavoro e, in generale, sul sistema del welfare italiano. Gli archivi dei lavoratori dipendenti, dei lavoratori autonomi e degli iscritti alla gestione separata, il casellario dei pensionati, i dati sulle prestazioni a sostegno della famiglia, solo per fare alcuni esempi, sono una fonte statistica fondamentale per la ricerca applicata socio economica. È primario interesse dell’Istituto rendere queste basi dati sempre più fruibili e utilizzabili da una comunità sempre più ampia di studiosi qualificati. L’INPS può aspirare a essere più di un fornitore di basi statistiche, ancorché uniche nel panorama della ricerca italiana. L’Istituto può diventare una fonte di idee, di ricerca, di analisi e di monitoraggio delle politiche legate al mercato del lavoro e al welfare state italiano. In altre parole, l’INPS aspira a diventare un think tank sul welfare state, come lo è stato Banca d’Italia nel campo della politica economica nel nostro paese.


Questa iniziativa è stata resa possibile grazie alla generosità degli sponsor che hanno permesso la realizzazione di questo progetto. 


Leggi questo articolo in formato PDFTorna su all'inizio del contenuto.

Contenuti correlati

Ultime circolari

N° 37 del 22-02-2017
Fondo di previdenza del clero secolare e dei ministri di culto delle c..
N° 36 del 21-02-2017
Importi massimi dei trattamenti di integrazione salariale, dell’assegn..

Ultimi messaggi

Messaggio numero 767 del 21-02-2017
Sospensione delle ritenute IRPEF a seguito degli eventi sismici a far ..
Messaggio numero 738 del 20-02-2017
Obbligo dell’utilizzo del ticket per le domande di integrazione salari..