Contenuto

  • 17Mar

    Cittadino digitale, SPID e Busta arancione. Conferenza Stampa INPS - AgId

    Data pubblicazione: 17/03/2016

    La digitalizzazione può aumentare la consapevolezza finanziaria e previdenziale. L’utilizzo di SPID - il Sistema Pubblico per la gestione dell'Identità Digitale inaugurato lo scorso 15 marzo - e la collaborazione tra Inps e AgId (Agenzia per l’Italia digitale), che si estende anche all’invio delle buste arancioni, va in questa direzione.

    Con queste parole Tito Boeri e Antonio Samaritani, rispettivamente Presidente dell’Inps e Direttore generale di AgId, hanno introdotto il “nuovo cittadino digitale” in una Conferenza stampa che ha avuto luogo giovedì 17 marzo a Palazzo Wedekind a Roma.

    L’incontro ha suggellato formalmente la firma dell’accordo tra Inps e AgId, che pone l’Istituto come apripista nell’accesso ai servizi online con SPID e consente all’Agenzia per l’Italia digitale di avere una base dati e un sistema su cui sperimentare tutti gli aspetti propri dell’e-government. 

    Nell’ambito degli accordi è prevista anche la collaborazione tra l’Istituto e l’Agenzia per l’invio di 7 milioni di buste arancioni che saranno spedite a partire dai primi giorni di aprile. Nelle buste arancioni i cittadini troveranno la propria posizione contributiva, una simulazione della propria pensione futura  e l’invito a richiedere il codice SPID per poter accedere ai servizi online Inps (e non solo) e avere altre informazioni di dettaglio sul proprio futuro previdenziale.

    Con Inps, ha dichiarato Samaritani, riusciremo a pensare e realizzare davvero la cittadinanza digitale come primo passo per il raggiungimento, anche in Italia, del “digital first”.  SPID e la busta arancione rappresentano il primo passo concreto in questa direzione.

     

    Vai alla Conferenza stampa

     

     

    Leggi questa news Titolo news 1 in formato PDF

Contenuti correlati

Ultimi aggiornamenti

Contact Center
Data: 18/5/2016

Ultime circolari

N° 92 del 27-05-2016
Corresponsione dell'assegno per il nucleo familiare. Nuovi livelli red..
N° 91 del 27-05-2016
Convenzione fra INPS e CONFEDERAZIONE EUROPEA DI UNITA' DEI QUADRI-DIR..

Ultimi messaggi

Messaggio numero 2259 del 20-05-2016
Lavoratori dello spettacolo e dello sport professionistico. Sviluppo U..
Messaggio numero 2256 del 20-05-2016
Assegni straordinari dei Fondi di solidarietà di cui all’art. 26 ..