Contenuto

Pagina 1 di 137

  • 01Set

    Invio Bustone 2014

    Data pubblicazione: 01/09/2014

    L’Istituto sta inviando il cosiddetto “Bustone” per la raccolta delle dichiarazioni reddituali e delle altre dichiarazioni di responsabilità da parte dei titolari delle prestazioni assistenziali per l’anno 2014.
    A seconda delle situazioni personali, quest’anno il plico inviato contiene i seguenti documenti:

    • la lettera di presentazione, diversificata per i residenti in Italia e all’estero, con una breve informativa sui servizi online a disposizione del cittadino;
    • il modello RED italiano o modello RED estero, con le relative istruzioni per la compilazione;
    • il modello 503 AUT;
    • la richiesta di integrazione delle informazioni relative alla campagna RED 2012 (anno reddito 2011);
    • i modelli di dichiarazione per i titolari di prestazioni assistenziali;
    • il modello per indennità di frequenza.

    La comunicazione è personalizzata in funzione delle dichiarazioni richieste ed è corredata con le stringhe necessarie all’acquisizione delle informazioni da parte degli intermediari abilitati.
    Ogni richiesta reca la data entro la quale deve essere restituita la dichiarazione.
    Per maggiori dettagli si può consultare il messaggio n. 6627 del 27 agosto 2014.

    Leggi questa news Titolo news 1 in formato PDF

  • 29Ago

    Caltanissetta - Enna: piano assistenza domiciliare

    Data pubblicazione: 29/08/2014

    Al via il progetto di assistenza domiciliare Home Care Premium, rivolto a dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione e loro familiari non autosufficienti, residenti nei Comuni del distretto socio-sanitario D11.
    L’iniziativa, che si realizza nell’ambito della convenzione stipulata tra Inps e il Comune di San Cataldo, implica lo stanziamento da parte dell’Inps di fondi fino a 400mila euro.
    I piani prevedono l’erogazione di servizi alla persona per circa 120 utenti,  a partire dal primo dicembre di quest’anno  fino al 30 novembre 2015. A breve saranno disponibili i bandi per la richiesta di assistenza.

    Leggi questa news Titolo news 2 in formato PDF

  • 26Ago

    Trento: al via il reddito di attivazione

    Data pubblicazione: 26/08/2014

    Su proposta della Giunta provinciale di Trento è stata approvata una misura che introduce il reddito di attivazione per giovani disoccupati e soggetti sopra i 54 anni  garantendo loro un periodo di copertura maggiore. L’intervento è stimato per 28 milioni di euro in tre anni, dal 2014 al 2016.  L’Inps dovrà individuare i 36.000 trentini a cui sarà destinata la somma variabile da 600 a 3000 euro ciascuno, ad integrazione delle indennità di Aspi e Miniaspi.

     

    Rassegna stampa del 26/6/2014:

     

    Il Sole 24 ORE – Trentino introduce reddito di attivazione
    Trentino - Ai disoccupati da 600 a 3000 euro
    L’Adige - Sostegno ai disoccupati: 28 milioni

    Leggi questa news Titolo news 3 in formato PDF

  • 19Ago

    Mantova, gli apprezzamenti dell’Upa

    Data pubblicazione: 19/08/2014

    «All’amministrazione comunale di Marmirolo e alla Direzione provinciale dell’Inps di Mantova va rivolto un apprezzamento nell’aver attivato un nuovo sportello Inps per il disbrigo delle pratiche di competenza dell’Istituto nei locali del municipio, con l’obiettivo di semplificare la vita amministrativa dei cittadini e delle imprese». E’ quanto si legge in una nota inviata al quotidiano “La Voce di Mantova” dal responsabile sindacale dell’Unione artigiani della provincia (Upa).

    Leggi questa news Titolo news 4 in formato PDF

  • 18Ago

    Trapani: invalidità civile più veloce

    Data pubblicazione: 18/08/2014

    Il Direttore regionale Inps della Sicilia ha reso noti i primi dati relativi alla sperimentazione avviata nella provincia di Trapani per la semplificazione dell’accertamento sanitario dell’invalidità civile. L’Istituto, infatti, ha stipulato in Sicilia un protocollo d’intesa con la Regione siciliana per il passaggio dall’Asl all’Inps delle competenze in materia di accertamento sanitario dell’invalidità civile, limitatamente al territorio di Trapani, a decorrere dal 1° febbraio 2014. Molto positivo il primo bilancio sui dati al 30 giugno: la verifica dei requisiti sanitari si è conclusa in 40 giorni, a fronte dei 141 giorni che erano necessari nello stesso periodo del 2013, mentre per quanto riguarda i malati oncologici, i tempi si sono ridotti dai 107 a 32 giorni.

    Leggi questa news Titolo news 5 in formato PDF

  • 18Ago

    Nuova funzionalità LineaINPS

    Data pubblicazione: 18/08/2014

    Gli utenti che accedono, sia in modalità con PIN che senza PIN, alla sezione INPSRisponde del portale www.inps.it, possono visualizzare lo stato di lavorazione delle loro richieste LineaINPS e, se disponibile, la risposta fornita. Lo stesso servizio è, inoltre, disponibile anche all’interno del risponditore automatico del Contact Center Multicanale. Infatti, chiamando il numero verde 803164 (gratuito per le chiamate da numero fisso) o il numero 06164164 (a pagamento da telefonia mobile) ed interagendo con il risponditore automatico, l’utente  può – dopo essere stato identificato dal sistema – inserire il numero della richiesta per la quale vuole conoscere lo stato di lavorazione. Il risponditore automatico comunica lo stato della richiesta e, nei casi in cui questa risulti già chiusa e sia disponibile una risposta, quest’ultima sarà inviata via mail o tramite SMS all’indirizzo email o al numero di telefono cellulare già comunicati dall’utente.

    Leggi questa news Titolo news 6 in formato PDF

  • 18Ago

    Rimini: Inps al Meeting per la pace

    Data pubblicazione: 18/08/2014

    “Verso le periferie del mondo e dell’esistenza. Il destino non ha lasciato solo l’uomo”. E’ questo il tema intorno al quale ruoterà il Meeting per l’amicizia fra i popoli che si svolgerà a Rimini dal 24 al 30 agosto prossimo. Come di consueto, l’Inps parteciperà all’iniziativa con un proprio stand, allestito all’interno della “Casa del Welfare” insieme a Inail, Covip, Italia Lavoro e Isfol.  Lo spazio riservato all’Istituto ospiterà tre postazioni: informazioni, rilascio servizi online e un’area interamente dedicata ai social network dove verrà illustrata la presenza dell’Inps su Facebook, Twitter e YouTube.

    Leggi questa news Titolo news 7 in formato PDF

  • 14Ago

    Progetto EU-CHINA: Avviso

    Data pubblicazione: 14/08/2014

    L’Inps, capofila del Consorzio internazionale per la realizzazione del Progetto di supporto alle Autorità cinesi per la Riforma del Sistema di Protezione Sociale denominato “EU- CHINA - Social Protection Reform Project”, ha pubblicato l’avviso per acquisire la disponibilità di personale con competenze idonee per svolgere in Cina le previste attività di “Resident Expert” e “Office Manager”. Gli obiettivi e i requisiti richiesti per la partecipazione al Progetto sono pubblicati nella sezione Avvisi e Concorsi del Portale dell’Istituto. La domanda d’inserimento nella lista delle disponibilità dovrà essere presentata, entro e non oltre le ore 24 del 1° settembre 2014, a mezzo email al seguente indirizzo di posta elettronica:

    projectleader.inpsprogettocina@inps.it.

     

    Leggi questa news Titolo news 8 in formato PDF

  • 14Ago

    Fondi di solidarietà: cosa cambia

    Data pubblicazione: 14/08/2014

    L’Istituto ha riepilogato nella circolare n. 99 dell’8 agosto le ultime modifiche normative alla disciplina dei Fondi di solidarietà rendendo noto, in particolare, la soppressione del termine del 31 ottobre 2013 per le procedure di costituzione di alcuni Fondi obbligatori. L’istituzione dei Fondi di solidarietà per il sostegno al reddito dei lavoratori dei settori non coperti dalla normativa in materia di integrazione salariale, è stata prevista nell’ambito dell’ultima riforma del mercato del lavoro (art.3 legge 92/2012) a tutela, in costanza di lavoro, di tutte le categorie di lavoratori in caso di ristrutturazioni, crisi e riduzione/trasformazione e sospensione di attività. In questo contesto, le organizzazioni sindacali e imprenditoriali possono stipulare accordi e contratti collettivi, anche intersettoriali, per costituire tali Fondi.

    Leggi questa news Titolo news 9 in formato PDF

  • 14Ago

    Cig in calo nel mese di luglio

    Data pubblicazione: 14/08/2014

    Le ore di Cassa integrazione (Cig) complessivamente autorizzate nel mese di luglio 2014 registrano una diminuzione del 25% rispetto allo stesso mese dell’anno precedente e dell’8,6% rispetto a giugno 2014. Nello specifico, le ore di Cassa integrazione ordinaria (Cigo) autorizzate a luglio 2014 subiscono un calo del 38,3% rispetto a luglio dello scorso anno e del 42,8% rispetto al precedente mese di giugno. In rialzo, invece, i dati riguardanti le ore autorizzate per la Cassa integrazione straordinaria che registrano rispettivamente un aumento del 18% rispetto a luglio 2013 e del 9,6% rispetto a giugno 2014. In netta discesa, infine, le ore di Cassa integrazione in deroga (Cigd) con un calo del 70,8% rispetto a luglio dello scorso anno e del 55,9% rispetto a giugno 2014. Per quanto riguarda i dati relativi alle domande di disoccupazione e mobilità, siamo in presenza di una diminuzione complessiva, a giugno 2014, del 3,3% rispetto a giugno dello scorso anno.

     

     

     

    Leggi questa news Titolo news 10 in formato PDF

Pagina 1 di 137

Contenuti correlati

Ultimi aggiornamenti

Comunicati stampa
Data: 2/9/2014
Ipotecari agli iscritti
Data: 2/9/2014
Contributo per spese sanitarie
Data: 2/9/2014
Portale dei pagamenti
Data: 2/9/2014
Codice disciplinare e codice di condotta
Data: 27/8/2014

Ultime circolari

N° 100 del 02-09-2014
Legge n. 92 del 28 giugno 2012 “Disposizioni in materia di riforma del..
N° 99 del 08-08-2014
Legge 28 giugno 2012, n. 92 “Disposizioni in materia di riforma del me..

Ultimi messaggi

Messaggio numero 6756 del 02-09-2014
Documento unico di regolarità contributiva. Verifica autodichiara..
Messaggio numero 6627 del 27-08-2014
Pensioni delle gestioni private e dello sport/spettacolo e prestazioni..