Salta il menu di navigazione del canale

 

IL PROGETTO UNIEMENS


Con la pubblicazione del messaggio n°011903 del 25 maggio 2009 è stata reso operativo un nuovo sistema di inoltro delle denunce mensili relative ai lavoratori dipendenti denominato UNIEMENS. Si tratta di una progressiva trasformazione in un unico documento telematico delle notizie che le aziende datrici di lavoro erano precedentemente tenute a fornire mediante i due separati flussi costituiti dai modelli DM10/2 ed EMENS: mediante il primo venivano comunicati i dati contributivi in forma aggregata (cioè con riferimento al complesso dei lavoratori presenti in azienda, distinto per categorie ed espresso in forma numerica). Mediante il modello EMENS venivano invece comunicati, in forma individuale e nominale, i dati retributivi riferiti al singolo lavoratore.

L’introduzione del nuovo sistema è stata prevista attraverso due successive fasi


LA PRIMA FASE: UNIEMENS AGGREGATO


A partire dalle denunce con competenza relativa al mese di Maggio 2009 (ossia da presentarsi entro il 30.06.2009), ha preso il via l’unificazione dei flussi EMens e DM10 in un unico flusso informativo denominato “UNIEMENS aggregato” : le informazioni contributive precedentemente contenute nel modello DM10 risultano ancora espresse in forma "aggregata" (ossia con riferimento numerico alle varie categorie di lavoratori prensenti in azienda), ma inserite nella struttura del flusso EMens congiuntamente agli altri dati aziendali già oggi presenti (ad esempio denominazione azienda, tipologia di rapporto di lavoro, data di assunzione e cessazione del rapporto di lavoro).

L’introduzione dell’ UNIEMENS aggregato non ha comportato la necessità di alcun cambiamento delle procedure aziendali: i vecchi flussi EMens e DM10 prodotti dall’azienda sono stati automaticamente unificati dal software di controllo messo a disposizione dall’Istituto nell’unico flusso UNIEMENS aggregato. Le aziende che ne hanno avvertito la necessità per proprie peculiari ragioni organizzative, in questa prima fase hanno anche potuto continuare a generare distintamente due flussi UNIEMENS, contenenti l’uno i soli dati retributivi (ex EMens), l’altro i soli dati contributivi (ex DM10).


LA SECONDA FASE: UNIEMENS INDIVIDUALE:


A partire dalle denunce con competenza relativa al mese di luglio 2009 (ossia da quelle da presentarsi entro il 31.08.2009), si è avviata l’effettiva unificazione delle informazioni in un unico flusso “UNIEMENS individuale”. In esso i dati relativi alla contribuzione dovuta dal datore di lavoro ed alle somme a credito (eventualmente a lui spettanti in virtù di sgravi o anticipazioni operate) sono indicati individualmente, in associazione all'anagrafica di ciascun singolo per ogni lavoratore.

Il documento tecnico UNIEMENS vers.1.0.1 contiene le specifiche per la predisposizione del flusso UNIEMENS individuale, per consentire ad aziende e software house di adeguare le procedure paghe alle nuove modalità di compilazione.


Le aziende e gli intermediari hanno avuto a disposizione tutto il secondo semestre 2009 per transitare dal vecchio al nuovo sistema: il passaggio a regime è avvenuto a partire dal 1° gennaio 2010. (cfr. msg 27172 del 25 novembre 2009)


Con il msg n. 3872 del 5/2/2010 è stato inoltre prorogato di tre mesi il periodo transitorio per il passaggio dai vecchi flussi EMENS e DM10 al nuovo flusso UNIEMENS.


E’ chiaro però che laddove non sussistano problemi tecnici per l’immediato avvio del nuovo flusso UNIEMENS, è a tutto vantaggio di aziende e professionisti l’utilizzo fin da gennaio delle nuove modalità. Infatti, l’adozione del flusso UNIEMENS per l’intero anno 2010, consentirà l’immediata soppressione delle procedure di confronto cumuli, eliminando all’origine la necessità della riconciliazione tra dati retributivi e dati contributivi e consentirà di applicare fin dalle denunce di competenza gennaio 2010 il nuovo modo di generazione automatica delle regolarizzazioni spontanee, a fronte di una semplice denuncia UNIEMENS di variazione.


DM10 VIRTUALE


Secondo quanto previsto nel msg. 6323 del 03.03.2010, con i dati contenuti nel flusso UniEmens Individuale viene ricostruito il DM10 VIRTUALE avente le medesime caratteristiche ed informazioni dell’ex DM10, unitamente ad eventuali nuovi specifici codici.


Nel sistema UniEmens individuale, nella sezione denuncia Aziendale, per la trasmissione dei dati retributivi e contributivi dei lavoratori dipendenti sono stati istituiti, tra gli altri, gli elementi dichiarativi “<TotaleADebito>” (corrispondente al totale “A” dell’ex DM10) e “<TotaleACredito>” (corrispondente al totale “B” dell’ex DM10).

La differenza tra tali elementi determina il saldo per l’aggancio al relativo flusso contabile: il saldo del DM10 virtuale dovrà coincidere con il totale proveniente dal flusso F24 (nel caso di DM10 con saldo a debito azienda), ovvero dal flusso dei DM 10 a saldo passivo (nel caso di DM10 con saldo a credito per l'azienda) ovvero dal flusso dei DM10 lasciati totalmente insoluti dall'azienda.

Inoltre, nel caso in cui la somma degli importi esposti nelle denunce individuali risulti inferiore agli importi dichiarati a debito e/o a credito nella denuncia aziendale, la differenza viene evidenziata con specifici codici.

Infine, l’eventuale differenza fra il numero delle denunce dichiarate e quelle pervenute viene evidenziata nel campo relativo al numero dei dipendenti del quadro “BC” .


I DM10 Virtuali sono trasferiti sull’archivio di appoggio delle Sedi di competenza, dove possono essere visualizzati. Tale possibilità riveste particolare importanza anche ai fini della verifica della correntezza degli adempimenti contributivi.


Per i periodi di novembre e dicembre 2009 il fascicolo elettronico aziendale è già stato aggiornato anche in assenza della visualizzazione del DM10.




Leggi questo articolo in formato PDFTorna su all'inizio del contenuto.

Contenuti correlati

Chiudi

La tua opinione ci aiuta a darti un servizio migliore:

Abbiamo aggiornato le informazioni del sito.
Valuta la qualità dei contenuti:

Chiari
  • Attuale 0/5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Esaurienti
  • Attuale 0/5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Facili da raggiungere
  • Attuale 0/5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Legenda
Per niente
Per niente
Poco
Poco
Abbastanza
Abbastanza
Molto
Molto
Del tutto
Del tutto
Vota

Ultime circolari

N° 128 del 20-10-2014
Nuovo assetto organizzativo per la Direzione provinciale ad elevata di..
N° 127 del 20-10-2014
Nuovo assetto organizzativo per la Direzione provinciale ad elevate di..

Ultimi messaggi

Messaggio numero 7842 del 20-10-2014
fatturazione elettronica - compensi ai medici iscritti nelle liste spe..
Messaggio numero 7598 del 09-10-2014
Circolare n. 118 del 3 ottobre 2014. Rilascio - a decorrere da domani,..