Salta il menu di navigazione del canale

CARATTERISTICHE

 

Il contributo viene concesso ogni 3 anni.

 

A. PROTESI DENTARIE

  • Per protesi totale superiore o inferiore, fisse o mobili Euro 206,58 cadauna
  • Protesi parziale fissa o mobile per ogni elemento Euro 25,82 fino ad un massimo di Euro 206,56

N.B. Sono escluse le cure dentarie e le estrazioni

 

B. APPARECCHI ORTODONTICI

  • Il sussidio è di Euro 154,94 

C. PROTESI AURICOLARI

  • Il sussidio è di Euro 309,87

D. PROTESI ORTOPEDICHE

  • Sedie o poltrone di comodo Euro 180,76
  • Carrozzelle per deambulanti Euro 361,52
  • Scarpe ortopediche Euro 129,11
  • Plantari Euro 41,32
  • Collari Euro 51,65

 

E. PROTESI PER ARTI

  • Protesi per coscia, gamba e piede e articolazioni complete ginocchia Euro 619,75
  • Protesi per gamba e piede Euro 309,87
  • Protesi per mano (cinque dita) Euro 206,58
  • Busti ortopedici di stoffa e stecche (uomo) Euro 77,47
  • Busti ortopedici di stoffa e stecche (donna) Euro 103,29

F. OCCHIALI E LENTI A CONTATTO

  • Nei casi di difetto di almeno 4 diottrie complessive Euro 150,00 da concedersi ogni 2 anni
  • Per protesi oculare il contributo è di Euro 206,58

 

DOCUMENTAZIONE

A corredo della domanda di concessione del contributo per protesi, unitamente alla fattura originale o in copia autenticata e alla prescrizione della ASL competente, nel contesto della domanda dovrà essere fatta dichiarazione liberatoria da cui risulti che, per la stessa protesi, non sia stato richiesto né ottenuto analogo contributo da altri enti.

Insieme alla domanda di richiesta del contributo per l'acquisto di occhiali è necessario esibire il certificato dell'oculista ASL o dello specialista privato dal quale risulti il numero delle diottrie mancanti.


Leggi questo articolo in formato PDFTorna su all'inizio del contenuto.

Contenuti correlati