Salta il menu di navigazione del canale

Dal primo novembre le istanze di ammissione agli incentivi per l’assunzione dei disoccupati da almeno 24 mesi (legge 407/1990) e degli iscritti nelle liste di mobilità (legge 223/1991), possono essere presentate solo per via telematica accedendo al Cassetto previdenziale delle aziende.


Le domande saranno definite automaticamente entro il giorno successivo all'invio e l’esito dell’istruttoria potrà essere conosciuto sempre consultando il Cassetto previdenziale Aziende. Il procedimento è illustrato nella circolare n. 140 del 28 ottobre 2011.
Le guide operative sono disponibili all’interno del Cassetto, in corrispondenza dei moduli on-line.

Successivamente è stato introdotto il modulo per l’accesso all’incentivo per l’occupazione di giovani genitori, illustrato nella circolare n. 115 del 5 settembre 2011.

Dal 17 ottobre 2012 è presente nel Cassetto previdenziale anche il modulo per l’accesso all’incentivo straordinario per l’occupazione di donne e giovani, introdotto dal decreto del Ministero del lavoro e delle politiche sociali 5 ottobre 2012 (modulo DON-GIOV). L’incentivo è riconosciuto nei limiti delle risorse disponibili secondo l’ordine cronologico di invio delle istanze. Si può conoscere la risorsa che era disponibile alla fine del giorno precedente la consultazione seguendo il percorso home page> Servizi on line> per tipologia di utente > servizi per aziende e consulenti; la consultazione richiede il pin; si può accedere direttamente cliccando sul seguente link (verrà comunque richiesto il pin):
http://servizi2.inps.it/servizi/DiResCo/default.aspx?S=S


Dal 31 agosto 2012 è presente il modulo per l’accesso agli sgravi in edilizia previsti dal d.l. 244/1995. Dal 30 luglio 2013 è presente anche il modulo per l’accesso all’incentivo all’assunzione di uomini over 50 e donne prive di impiego regolarmente retribuito previsto dall’art. 4, co 8-11, della legge 92/2012 ed illustrato nella circolare 111/2013. Infine, dal 1°ottobre 2013, è presente il modulo per l’accesso all’incentivo sperimentale per l’assunzione di giovani under30 – art. 1, dl 76.2013 (circ. 131/2013 e 138/2013); il modulo è accessibile dalla piattaforma dell’applicazione “DiResCo - Dichiarazioni di Responsabilità del Contribuente”, presente sul sito internet www.inps.it seguendo il percorso “servizi on line”, “per tipologia di utente”, “aziende, consulenti e professionisti”, “servizi per le aziende e consulenti” (autenticazione con codice fiscale e pin), “dichiarazioni di responsabilità del contribuente”.

Di seguito si riportano le FAQ relative gli incentivi citati, nonché le FAQ valide per tutti gli incentivi.


Consulta le FAQ (in formato pdf)


Leggi questo articolo in formato PDFTorna su all'inizio del contenuto.

Contenuti correlati

Ultime circolari

N° 173 del 11-08-2016
Convenzione tra l’INPS e il Sindacato Nazionale Autonomo Disoccupati A..
N° 172 del 10-08-2016
Convenzione tra l’INPS e la Confsal Federazione Italiana Sindacati Aut..

Ultimi messaggi

Messaggio numero 3407 del 23-08-2016
Contributo una tantum per il sostegno di bambini nati nel 2014 in fami..
Messaggio numero 3358 del 10-08-2016
Riduzione contributiva nel settore dell’edilizia per l’anno 2016, ai s..