Contenuto

  • 16Giu

    Accordo Aran - Confederazioni Sindacali del 25 maggio 2016: differimento al 31 dicembre 2020 del termine per l’esercizio dell’opzione per il TFR

    Data pubblicazione: 16/06/2016

    Il messaggio n.2642 del 14 giugno 2016 rende noto che nell’incontro tra Aran e Confederazioni Sindacali del 25 maggio 2016 è stato sottoscritto definitivamente il Contratto Collettivo Nazionale Quadro, in materia di trattamento di fine rapporto e di previdenza complementare per i dipendenti pubblici.

     

    Si richiamano inoltre le principali norme che disciplinano il passaggio dal trattamento di fine servizio (TFS) al trattamento di fine rapporto (TFR) e si ricorda, pertanto, che, per effetto della suddetta proroga, i dipendenti pubblici che si trovano in regime previdenziale di TFS potranno esercitare, entro il 31 dicembre 2020, l'opzione per il TFR, al fine di iscriversi contestualmente al fondo di previdenza complementare negoziale che li riguarda.

     

    Leggi questa news Titolo news 1 in formato PDF

Contenuti correlati

Ultimi aggiornamenti

Contact Center
Data: 31/8/2016

Ultime circolari

N° 30 del 07-02-2017
Ricongiunzione dei periodi assicurativi ai fini previdenziali per i li..
N° 29 del 07-02-2017
Decreto 18 novembre 2015. Indicazioni per l’erogazione del contributo ..

Ultimi messaggi

Messaggio numero 738 del 20-02-2017
Obbligo dell’utilizzo del ticket per le domande di integrazione salari..
Messaggio numero 598 del 07-02-2017
Incarichi dirigenziali di livello non generale - interpello per posti ..