Contenuto

  • 03Ago

    Accertamenti dell’Agenzia delle Entrate e istituti definitori della pretesa tributaria: effetti sulla contribuzione previdenziale

    Data pubblicazione: 03/08/2016

    Con il D.lgs. n. 156 del 24 settembre 2015, attuativo della Legge delega n. 23/2014 in vigore dall’1 gennaio 2016, sono state introdotte alcune misure per la revisione della disciplina del contenzioso tributario.

     

    L'Agenzia delle Entrate ha dunque il compito di verificare i dati denunciati dai contribuenti nella dichiarazione dei redditi. In relazione ad accertamenti di maggiore reddito nei confronti dei lavoratori autonomi (artigiani, commercianti e liberi professionisti iscritti alla gestione separata) devono essere ricalcolati anche i contributi previdenziali dovuti. Qualora il contribuente, in sede amministrativa o giudiziaria, si avvalga degli istituti sorti per favorire la definizione agevolata della pretesa tributaria, la rideterminazione delle somme da corrispondere può avere conseguenze anche sul ricalcolo della contribuzione previdenziale da imporre.

     

    La Circolare 140 del 2 agosto 2016 alla luce delle recenti modifiche normative e degli orientamenti giurisprudenziali, in considerazione della rilevanza assunta da strumenti che consentono al contribuente di risolvere eventuali pendenze nei confronti dell'Amministrazione finanziaria, evitando di ricorrere al processo tributario, riassume le principali procedure di adesione della pretesa fiscale e illustra la loro l’efficacia in relazione agli obblighi stabiliti per legge riguardo i contributi previdenziali.

     

     

    Leggi questa news Titolo news 1 in formato PDF

Contenuti correlati

Ultimi aggiornamenti

Contact Center
Data: 31/8/2016

Ultime circolari

N° 30 del 07-02-2017
Ricongiunzione dei periodi assicurativi ai fini previdenziali per i li..
N° 29 del 07-02-2017
Decreto 18 novembre 2015. Indicazioni per l’erogazione del contributo ..

Ultimi messaggi

Messaggio numero 738 del 20-02-2017
Obbligo dell’utilizzo del ticket per le domande di integrazione salari..
Messaggio numero 598 del 07-02-2017
Incarichi dirigenziali di livello non generale - interpello per posti ..