Contenuto

  • 07Ott

    Nuova definizione e riscossione della misura dell’incremento dell’addizionale comunale sui diritti di imbarco passeggeri sugli aeromobili da settembre 2016

    Data pubblicazione: 07/10/2016

    Con la circolare 39 del 23 febbraio 2016 l’Istituto ha reso noto, che con il decreto interministeriale 357 del 29 ottobre 2015 del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze, è stata fissata la nuova ulteriore misura che incrementa l’addizionale comunale sui diritti di imbarco di passeggeri sugli aeromobili, destinata a finanziare l’onere derivante dall’applicazione delle disposizioni del comma 21 dell’articolo 13 del decreto legge. 145/2013, modificato dalla Legge 21 febbraio 2014, n. 9.


    La legge di conversione 160 del 7 agosto 2016 ha sospeso, dal 1° settembre al 31 dicembre 2016, l’applicazione dell’incremento dell’addizionale comunale sui diritti di imbarco di passeggeri sugli aeromobili.


    Con la circolare 187 del 6 ottobre 2016 si forniscono indicazioni in ordine alla modalità di applicazione della legge e sono in essa presenti le istruzioni contabili e le modalità di compilazione di denuncia per le società di gestione aeroportuali.

      

    Leggi questa news Titolo news 1 in formato PDF

Contenuti correlati

Ultimi aggiornamenti

Contact Center
Data: 31/8/2016

Ultime circolari

N° 64 del 21-03-2017
Convenzione per adesione tra l’Istituto Nazionale della Previdenza Soc..
N° 63 del 21-03-2017
Convenzione per adesione tra l’Istituto Nazionale della Previdenza Soc..

Ultimi messaggi

Messaggio numero 1366 del 28-03-2017
Articolo 1, comma 187 della legge 11 dicembre 2016, n. 232 “Bilancio d..
Messaggio numero 1360 del 28-03-2017
Prestazione di esodo articolo 4, commi da 1 a 7ter, legge n. 92/2012 –..