Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali

Inps Servizi

Banche dati documentali


Messaggio numero 14391 del 27-05-2010

  
Attivando questo Link si può ricevere il documento in formato PDF

Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici

 





         Roma, 27-05-2010



         Messaggio n. 14391

 


 

OGGETTO:

Invalidità civile - Procedura INVCIV2010. Rilascio nuove funzionalità.

 

Con riferimento alla procedura di cui all’oggetto e facendo seguito al messaggio n.012565 del 10/05/2010 e precedenti, si comunica il rilascio delle seguenti nuove funzionalità e delle modifiche alle funzionalità già rilasciate:

 

1)Acquisizione semplificata del verbale redatto dalla CMI in presenza di domanda

 

2) Modifica ai criteri per la funzione di  cambio appuntamento

       

 

                        ------------------------------------------

 

Acquisizione semplificata del verbale redatto dalla CMI in presenza di domanda

 

Allo scopo di semplificare la compilazione dei verbali di visita presso le  CMI-ASL  sono stati eliminati alcuni passi propedeutici alla compilazione del verbale per quelle domande che sono già acquisite in procedura.

Oltre alla funzione di acquisizione del verbale, già da tempo in produzione e disponibile nell’ambito delle funzioni di “seduta”, è stata predisposta e rilasciata una ulteriore funzione mediante la quale è possibile acquisire il verbale  specificando il solo codice fiscale, senza che il soggetto debba necessariamente avere un appuntamento in un calendario e senza dover prima aprire la seduta di visita.

Alla funzione sono abilitati tutti i profili medici sia ASL che INPS.

Rimangono comunque attive tutte le precedenti funzioni di acquisizione del verbale già rilasciate.

Tramite la voce di menu “Sedute” “Acquisizione verbale” il medico abilitato deve:

 

1. specificare il codice fiscale del soggetto visitato. Vengono elencate tutte le richieste di prestazione afferenti il soggetto specificato, con i dati più significativi, e per le quali non è stato ancora acquisito  un verbale telematico;

2. specificare la data della visita;

3. specificare i componenti della commissione di visita;

4. aprire il verbale ;

5. compilare il verbale in tutti i suoi campi;

6. definire il verbale .

 

Dopo la definizione il verbale automaticamente verrà reso disponibile per le funzioni di Validazione da parte del Responsabile CML-Inps.

 

Modifica alla procedura di cambio appuntamento

 

E’ stata modificata la funzionalità della procedura di Cambio Appuntamento disponibile al cittadino dotato di  PIN, al Patronato e alle Associazione di categoria. La funzione di cambio appuntamento modificata prevede che:

1. il cambio appuntamento è possibile entro 48 ore dal rilascio del primo appuntamento;

2. è  possibile solo 1 cambio appuntamento per ogni visita;

3. non è possibile modificare la selezione dei giorni da escludere già specificati nella fase di inoltro della domanda.

 

 

 


IL DIRETTORE CENTRALE
BLANDAMURA