Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali

Inps Servizi

Banche dati documentali


Messaggio numero 16600 del 23-07-2009

  
Attivando questo Link si può ricevere il documento in formato PDF

Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici
Direzione Centrale Entrate

 





         Roma, 23-07-2009



         Messaggio n. 16600

 


 

OGGETTO:

PROCEDURA DM10: aggiornamento fasi elaborative di controllo, calcolo, ripartizione e trasmissione delle denunce contributive con periodo di paga maggio 2009.

 

PROCEDURA DM10: rilascio fasi elaborative di controllo, calcolo, ripartizione e trasmissione.
 
Sono stati messi a disposizione delle Sedi i programmi che permettono l’elaborazione delle denunce contributive di maggio 2009.
Con il presente aggiornamento i programmi di gestione sono stati implementati sia ai fini della applicabilità delle disposizioni contenute nelle circolari e nei messaggi di seguito elencati, sia per recepire le segnalazioni inoltrate dagli operatori delle Sedi.
 
·                     Circolare n. 16600 78 del 29 maggio 2009
Variazione tasso di dilazione e differimento (7,00%) e misura delle sanzioni civili per omesso o ritardato versamento dei contributi previdenziali ed assistenziali (6,50%) dal 13 maggio 2009.
 
·                     Circolare n. 87 del 8 luglio 2009
Proroga per l’anno 2009 degli sgravi contributivi a favore delle imprese armatoriali per le navi che esercitano attività di cabotaggio marittimo. Art. 29, c.1- decies della legge 27 febbraio 2009, n. 14.
 
I  codici importo già esistenti "C925" e "C926"assumono la seguente validità:
 

Codice
Descrizione
Validità
C925
sgravio cabot. ex art. 29, c. 1-decies, legge n. 14/2009
Dal 01/2009 al 12/2009
C926
arr. sgravio cabot. ex art. 1. 29, c. 1-decies, legge n. 14/2009
Dal 04/2009al 07/2009

 
·                     Messaggio n. 13707 del 16 giugno 2009.
Sospensione del contributo di finanziamento al Fondo per il sostegno del reddito del personale già dipendente dall'Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato, inserito nel ruolo provvisorio ad esaurimento del Ministero delle finanze, distaccato e poi trasferito all'E.T.I.
Per il periodo da gennaio a dicembre 2009 non verrà richiesto il versamento del contributo ordinario dello 0,50% di finanziamento al Fondo anche in presenza del c.a. “3U”.
Il codice importo dei quadri B/C “M005”continuerà a non essere accettato a tutto il 31/12/2009.  
 
 
 
·                     Messaggio n. 15680 del 8 giugno  2009
Contribuzione di maternità dovuta dal 1° gennaio 2009 dalle aziende che occupano lavoratori iscritti a regimi pensionistici diversi dal F.P.L.D., non destinatari dei decreti di armonizzazione ex L. 335/1995.
 

SETTORE
ALIQUOTA%
Industria, artigianato, marittimi e spettacolo
0,46
Terziario, servizi, proprietari di fabbricato e servizi di culto
0,24
Credito e assicurazione
0,46
Tributi
0,13
Giornalisti iscritti INPGI
0,65

 
Dal 1° gennaio 2009 la procedura di controllo delle denunce DM10 ha armonizzato l’aliquota di maternità in relazione al settore di inquadramento dell’azienda.
Eventuali note di rettifica attive già emesse, per i periodi pregressi, con addebito del contributo di maternità non armonizzato, dovranno essere riproposte al calcolo per la loro definizione.
 
Le aziende che avessero utilizzato la misura dell’aliquota di maternità non armonizzata (comprensiva dell’esonero 0,57%), potranno recuperare la differenza dal mese di giugno e non oltre il mese di agosto 2009, con il codice importo L921.
 
Eventuali note di rettifiche passive emesse a tutto il periodo di paga 05/2009, dovranno essere tenute in evidenza e definite con il prossimo rilascio dei programmi, avendo cura di verificare che l’azienda abbia o meno posto a conguaglio la maggior contribuzione con il codice “L921”.
Qualora l’azienda avesse già effettuato il recupero della maggior contribuzione versata, le Sedi provvederanno alla sistemazione delle note di rettifiche passive utilizzando il codice importo “M232”, secondo le modalità impartite al punto 1.1 del messaggio n.11429 del 18 maggio 2009.
 
 
·        Messaggio n. 5730 del 10 marzo 2009.
Con il presente rilascio dal periodo di paga 05/2009 l’applicazione S.I.C. ha implementato l’aliquota complessivamente dovuta delle percentuali contributive per DS, mobilità, malattia e maternità, come riportato nel citato messaggio.
 
Eventuali segnalazioni potranno essere indirizzate ai responsabili sotto riportati, telefonicamente o via e-mail, indicando la matricola aziendale, il periodo di riferimento e la causa del problema:
 

D.G. - DCE
Maria BRUNI
Ciro CETARA
Alessandro TOCCI
06/59054558
06/59054670
06/59053363
 
 
 
SEDE DI CATANIA
Carmelo MACCORA
Giuseppe PIRRONELLO
095/367230
095/367222
 
 
 
 
 
IL DIRETTORE CENTRALE ENTRATE
 
 
 
IL DIRETTORE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGICI
F.to P. CORASANITI
 
F.to G. GRECO