Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali

Inps Servizi

Banche dati documentali


Messaggio numero 30342 del 30-12-2009

  
Attivando questo Link si può ricevere il documento in formato PDF

Direzione Generale

 





         Roma, 30-12-2009



         Messaggio n. 30342

 


 

OGGETTO:

Nuovo processo dell'Invalidità civile - Rilascio PIN alle ASL

 Con la pubblicazione della circolare 131 del 28 dicembre scorso è stato descritto, negli aspetti organizzativi e procedurali,  il nuovo processo di riconoscimento dei benefici in materia di invalidità civile, di cui all’articolo 20 del D.L. n.78/2009 convertito con modificazioni nella Legge 102 del 3 agosto 2009; gli aspetti organizzativi e procedurali indicati sono stati definiti con l’obiettivo di realizzare la gestione coordinata delle fasi amministrative e sanitarie, finalizzata ad una generale contrazione dei tempi di attraversamento del processo di erogazione delle prestazioni.

Nell’ambito del processo è molto importante curare tutte le fasi di raccordo tra la presentazione della domanda e la gestione della stessa per la fase di accertamento dei requisiti sanitari presso la Commissione Medica integrata; in tale fase intervengono direttamente le ASL - tramite le Commissioni Mediche,  come illustrato nella circolare - per la parte che riguarda la gestione del calendario visite, la prenotazione della visita e degli ambulatori, la compilazione del verbale ecc..
Le attività citate, svolte  dalle ASL, sono integrate nella procedura di presentazione e gestione delle domande di invalidità civile (INVCIV2010); conseguentemente, gli utenti ASL dovranno essere abilitati alle funzioni secondo i livelli di responsabilità e le funzioni svolte.
Al riguardo, le ASL possono richiedere all'INPS due diversi tipi di PIN:
- PIN per il responsabile amministrativo della ASL (con questa autorizzazione è possibile inserire gli ambulatori, le commissioni e i calendari)
- PIN per il Presidente, ed i Medici componenti, la Commissione Medica Integrata (con questa autorizzazione è possibile inserire gli ambulatori, le commissioni, i calendari ed acquisire i verbali sanitari)
Per ottenere il PIN la ASL deve seguire i seguenti passi:
·         download del modulo di richiesta "richiestaPinElenco.doc" che andrà compilato e sottoscritto dal rappresentante legale dell'Ente con l'elenco dei funzionari amministrativi o medici della commissione integrata ai quali rilasciare il PIN;
·         download del modulo di richiesta individuale "richiestapinindividuale.doc" che andrà completato in ogni sua parte e firmato da ogni funzionario amministrativo o medico richiedente il PIN; nel modulo di richiesta individuale occorrerà indicare, come servizi telematici ai quali si richiede l'accesso, "Invalidità civile - responsabile amministrativo ASL" per i profili amministrativi, "Invalidità civile - responsabile medico commissione integrata" per i profili medici.
·         ad ognuno di tali moduli andrà allegata la fotocopia del documento d'identità del relativo sottoscrittore;
·         presentazione alla Sede INPS di competenza della richiesta del rappresentante legale corredata di tutti i moduli di richiesta individuali;
·         il personale della sede  INPS, dopo aver identificato il latore della richiesta, registrerà le informazioni presenti sui moduli di richiesta individuale ed assegnerà ad ogni nominativo una busta chiusa numerata contenente il PIN;
il personale della Sede INPS riporterà i numeri delle buste sull'elenco dei nominativi rispettando l'associazione Nominativo/Numero Busta; l'elenco così compilato e firmato dal latore per ricevuta sarà consegnato in fotocopia allo stesso unitamente alle buste dei PIN.
Le Direzioni in indirizzo sono invitate a portare quanto sopra a conoscenza delle ASL interessate e a fornire alle stesse ogni utile assistenza.
Si allegano i modelli di richiesta PIN, che in ogni casi saranno resi disponibili sul sito internet dell’Istituto.
 
                                                                 Il Direttore Generale f.f.
                                                                                 Nori