Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali

Inps Servizi

Banche dati documentali


Messaggio numero 503 del 09-01-2009.htm

  
  

Attivando questo Link si può ricevere il documento in formato PDF

Direzione centrale

Organizzazione

 

 

 

 

 

 

Roma, 09-01-2009

 

 

 

Messaggio n.  503

 

 

 

 

 

 

OGGETTO:

Deleghe associative degli Artigiani e Commercianti

 

 

DIREZIONE CENTRALE ORGANIZZAZIONE

DIREZIONE CENTRALE SISTEMI INFORMATIVI E TECNOLOGICI

 

AI DIRETTORI PROVINCIALI

AI DIRETTORI SUB-PROVINCIALI

AI DIRETTORI DI AGENZIA

S E D I

 

Si ricorda che, alla scadenza del 28 gennaio p.v., le Associazioni del Commercio e dell'Artigianato sono tenute a presentare alle Strutture territoriali INPS competenti le deleghe alla riscossione delle quote associative sottoscritte dal singolo associato, per tutte le posizioni che risultino abbinate all'INPS Direzione Centrale Sistemi Informativi e Tecnologici.

 

Si comunica che, per rispondere all'esigenza manifestata dalle Associazioni di ottenere una maggiore possibilità di recupero degli scarti di tipo 1 "dati anagrafici errati o nominativo inesistente", è autorizzata una ulteriore prova di abbinamento alla data del 13 febbraio p.v. - esclusivamente per i nominativi scartati nelle fasi del 30 settembre, 15 novembre e 18 gennaio –

 

Per le posizioni risultate abbinate dall'INPS alla data del 13 febbraio, le Associazioni dovranno consegnare le deleghe alle Strutture territoriali INPS competenti entro il 20 febbraio.

Le Sedi avranno tempo fino al 27 febbraio per le operazioni di convalida delle ulteriori deleghe consegnate entro il 20 febbraio.

 

Si invitano le Sedi a trattare con sollecitudine tutte le deleghe ricevute dalle Associazioni, al fine di non incorrere in eventuali contenziosi relativamente a deleghe non validate.

 

Al fine di prendere visione dell'avvenuta convalida di tutte le deleghe presentate alle Strutture territoriali INPS competenti, l'Istituto mette a disposizione delle Associazioni un'apposita funzione di monitoraggio: ciò fornisce alle rispettive Strutture territoriali tutti gli elementi utili al buon esito del completamento delle operazioni di convalida. Eventuali casi residui di mancata convalida dovranno essere segnalati dalle Associazioni all'INPS Sede Centrale a partire dal 3 marzo, fino e non oltre il 4 marzo 2009.

Si ricorda, inoltre, che le Strutture territoriali INPS competenti devono restituire le deleghe, a qualsiasi titolo non convalidate, alle Associazioni che ne facciano richiesta.

 

 

 

Il Direttore centrale Organizzazione

Il Direttore centrale Sistemi

informativi e tecnologici

Gregorio Tito

Giuseppe Greco