Trasmissione online dei certificati di gravidanza e interruzione

Cos'è

I medici devono trasmettere online all’INPS i certificati di gravidanza o di interruzione di gravidanza (articolo 21, decreto legislativo 26 marzo 2001, n. 151 - Testo Unico sulla maternità e paternità, modificato dal decreto legislativo 26 agosto 2016, n. 179 - Codice dell’amministrazione digitale).

Grazie alla trasmissione online del certificato a cura del medico, l’interessata non è più tenuta a presentare all’Istituto il certificato di gravidanza o di interruzione della gravidanza in formato cartaceo, assicurando alla lavoratrice in gravidanza e al datore di lavoro la possibilità di consultare il certificato trasmesso mediante il servizio dedicato.

A chi è rivolto

Come funziona

  1. Accedi al servizio

    Selezionando il pulsante puoi accedere direttamente al servizio o a un eventuale ulteriore menu di scelta.

  2. Indice

    Attraverso l'indice della pagina puoi selezionare ogni singola voce per accedere direttamente alla sezione di tuo interesse.

  3. Il contenuto della pagina

    In quest'area è presente il contenuto della pagina. Con il segno + puoi espandere la sezione che ti interessa.