CASTI: Centro Assistenza INPS per lavoratori stranieri in Lombardia

Dopo l'estensione dei servizi telematici e con l'aumento dei lavoratori stranieri, l'INPS ha attivato in Lombardia il Centro Assistenza ai Servizi Telematici dell'INPS (CASTI).

Cos'è

Attivo dalla primavera del 2012, il CASTI è un ufficio dedicato all'accesso e alla fruizione dei servizi INPS per tutti i cittadini che non hanno familiarità con l'informatica o privi di computer e di connessione internet. I cittadini stranieri che parlano l'inglese, il francese o lo spagnolo, possono ricevere aiuto da studenti della Scuola di Formazione universitaria Carlo Bo di Milano, con la quale la Direzione regionale dell'INPS ha sottoscritto una convenzione di tirocinio.

Indirizzo e orario

Il CASTI è a Milano, a poche centinaia di metri da piazza Duomo, in via Gonzaga angolo via Mazzini.

È aperto dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 12.30.

Come funziona

Sono disponibili tre sportelli di primo accesso per informazioni e rilascio PIN, due postazioni informatiche self-service e sei postazioni con personale INPS, dove l'utente è assistito nelle interazioni con il sito internet.

È previsto l'accesso preferenziale per le donne in gravidanza, persone con disabilità o per i genitori con bambini di età inferiore a un anno. Viene consegnato un questionario per segnalare eventuali disservizi o problematiche.

Nel 2014 sono stati assistiti circa 17mila utenti, di cui il 60% di nazionalità straniera. Il 13 novembre 2014 e 5 il febbraio 2015, il Centro di Formazione della Direzione regionale INPS della Lombardia ha tenuto due convegni per i rappresentanti delle comunità dei filippini. Tali iniziative evidenziano l'importanza che l'INPS riconosce alle comunità straniere che operano e lavorano sul territorio.

Approfondimenti