Pagamento con RID bancario

Gli assicurati ai quali, a dicembre 2013, sia stata disattivata d’ufficio la delega RID inizialmente rilasciata senza sottoscrizione della clausola dell’importo fisso predeterminato per il pagamento dei contributi da riscatto, ricongiunzione e rendite vitalizie, possono provvedere al pagamento di tutte le rate non pagate per i mesi da dicembre 2013 a maggio 2014, entro e non oltre il 31 luglio 2014. In conseguenza della complessità dell’operazione e dei tempi ristretti con i quali è stata realizzata, infatti, sono state rilevate difficoltà di varia natura nella gestione dei pagamenti a carico dell’utenza.

Gli eventuali importi di rate non pagate possono essere versati con i seguenti canali di pagamento:
POS Virtuale

  • direttamente dal servizio del 
  • Portale dei Pagamenti
  • INPS Mobile
  • Contact Center Multicanale assistito da un operatore

Reti Amiche

  • Lottomatica - presso i tabaccai
  • Unicredit SpA – agenzie o sito internet di Unicredit

messaggio 20 maggio 2014, n. 4786