Mutui ipotecari agli iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali

ATTENZIONE: la seguente pagina è archiviata e le notizie e informazioni presenti hanno solo un valore storico e potrebbero non essere più in linea con la normativa vigente alla data di oggi.

L'INPS offre mutui ipotecari edilizi ai dipendenti e pensionati pubblici iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

A chi spetta

Possono richiedere mutui ipotecari edilizi INPS gli iscritti e i pensionati alla Gestione Dipendenti Pubblici e i lavoratori e pensionati pubblici di altre amministrazioni, iscritti al Fondo Credito.

Come si finanzia il Fondo Credito

Le prestazioni creditizie sono finanziate esclusivamente dalla Gestione Unitaria delle Prestazioni Creditizie e Sociali (il cosiddetto Fondo credito), alimentata dal prelievo obbligatorio sulle retribuzioni dei dipendenti pubblici in servizio, nelle seguenti percentuali:

  • 0,35%, per la Gestione Dipendenti Pubblici in servizio iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali
  • 0,15%, per i pensionati pubblici iscritti alla Gestione unitaria delle prestazioni creditizie e sociali.

Approfondimenti