Concorso pubblico, per titoli ed esami, a 189 posti di professionista medico di prima fascia funzionale nei ruoli del personale dell’INPS

Si informa che sulla Gazzetta Ufficiale, 4^ Serie Speciale, “Concorsi ed Esami”, n. 78 del 1° ottobre 2021, è stato pubblicato il bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, a 189 posti di professionista medico di prima fascia funzionale nei ruoli del personale dell’INPS (pdf 188KB), adottato con determinazione del Consiglio di Amministrazione n. 116 del 30 luglio 2021.

Le domande di partecipazione dovranno essere presentate esclusivamente in via telematica, utilizzando la seguente applicazione: https://concorsi.inps.it.

L’invio online della domanda debitamente compilata deve essere effettuato entro le ore 16 del 2 novembre 2021; allo scadere del predetto termine il sistema non permetterà più l'invio del modulo elettronico. I requisiti per l’ammissione sono indicati nel bando di concorso, cui si rinvia per ogni riferimento.


COMPILAZIONE DELLA DOMANDA: PRECISAZIONI

Alla luce delle richieste che stanno pervenendo ai fini della partecipazione al Concorso pubblico, per titoli ed esami, a 189 medico della prima fascia funzionale, si forniscono le seguenti precisazioni:

  • prima di procedere alla compilazione della domanda di partecipazione al concorso, l’utente deve eseguire la procedura di validazione dei dati anagrafici, cliccando sulla funzione "Gestione Profilo". Attraverso questa funzione, il candidato inserisce le informazioni obbligatorie richieste e valida il profilo; questi dati sono automaticamente inseriti all’interno di ogni domanda prodotta successivamente. I dati anagrafici sono automaticamente immessi all’interno della domanda in quanto recuperati dall’account con cui ci si è autenticati. L’utente può sempre modificare i seguenti campi:
    • Sesso
    • Stato di nascita
    • Provincia di nascita
    • Comune di nascita
    • Stato Civile
    • Residenza
    • Domicilio
    • Recapiti.

  • Dopo aver completato l’inserimento dati, è necessario validare il profilo cliccando su "Avanti" oppure su "Validazione Profilo", il sistema genera un messaggio di conferma. Cliccando su "Conferma" il sistema aggiorna i dati e mostra l’esito dell’aggiornamento. Nella sezione "Validazione Profilo", il sistema mostra il riepilogo dei dati. Qui l’utente può convalidare definitivamente il profilo oppure tornare alla pagina precedente, attraverso i seguenti bottoni:
    • Convalida profilo (effettua la validazione del profilo)
    • Indietro (indirizza alla sezione precedente).

  • Fino alla data di scadenza del termine per la presentazione della domanda di partecipazione al concorso (ore 16.00 di martedì 2 novembre 2021) non saranno prese in considerazione le richieste di modifica delle informazioni inserite nella domanda telematica; al fine di modificare le informazioni inserite in domanda (indirizzo pec, date conseguimenti titolo, estremi di nuovo documento di riconoscimento, etc.) il candidato deve presentare una nuova domanda telematica, che annullerà e sostituirà quella precedentemente inviata; l’Istituto prenderà in considerazione esclusivamente l’ultima domanda inviata.
  • Conclusa la compilazione della domanda di partecipazione al concorso, l’utente provvederà a scaricare, stampare, firmare, scansionare ed allegare in procedura il file .pdf contenente la sottoscrizione delle dichiarazioni (l’accettazione) e un documento di riconoscimento (come unico file .pdf). Il candidato, pertanto, deve allegare l’accettazione firmata e il documento (non la domanda). In caso di sottoscrizione con firma digitale, il documento di riconoscimento non deve essere allegato.
  • Si comunica, inoltre, che le domande di partecipazione al concorso che si trovano nello stato "IN ATTESA DI INVIO", non risultano inviate e, dunque, non saranno considerate valide ai fini della partecipazione al concorso.
  • Le votazioni conseguite in relazione ai titoli di studio posseduti dovranno essere parametrate su un sistema che preveda 66 quale votazione minima e 110 quale votazione massima conseguibile.