Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali

Inps Servizi

Banche dati documentali


Circolare numero 35 del 19-3-2008.htm

  
Aziende agricole assuntrici di manodopera ed  aziende agricole  autonome delle Province di Campobasso e Foggia: Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri  n.3642 del 16 gennaio 2008   

Attivando questo Link si può ricevere il documento in formato PDF

 

Presidio unificato Previdenza agricola

 

 

 

Ai

Dirigenti centrali e periferici

 

Ai

Direttori delle Agenzie

 

Ai

Coordinatori generali, centrali e

Roma, 19 Marzo 2008

 

periferici dei Rami professionali

 

Al

Coordinatore generale Medico legale e

 

 

Dirigenti Medici

 

 

 

Circolare n.  35

 

e, per conoscenza,

 

 

 

 

Al

Presidente

 

Ai

Consiglieri di Amministrazione

 

Al

Presidente e ai Membri del Consiglio

 

 

di Indirizzo e Vigilanza

 

Al

Presidente e ai Membri del Collegio dei Sindaci

 

Al

Magistrato della Corte dei Conti delegato

 

 

all’esercizio del controllo

 

Ai

Presidenti dei Comitati amministratori

 

 

di fondi, gestioni e casse

 

Al

Presidente della Commissione centrale

 

 

per l’accertamento e la riscossione

 

 

dei contributi agricoli unificati

 

Ai

Presidenti dei Comitati regionali

Allegati 1

Ai

Presidenti dei Comitati provinciali

 

 

OGGETTO:

Aziende agricole assuntrici di manodopera ed  aziende agricole  autonome delle Province di Campobasso e Foggia: Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri  n.3642 del 16 gennaio 2008

 

SOMMARIO:

1.     Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n.3642 del16/01/2008 Art.12 comma

2.     Modalità di recupero

3.     Adempimenti delle Aziende

 

 

1.    Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n.3642 del 16/01/2008.

 

Con circolare n.63 del 16 marzo 2007 sono state portate a conoscenza delle Sedi le disposizioni contenute nell’Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n.3564 del 9/02/2007 riguardanti la Provincia di Campobasso e la Provincia di Foggia.

L’art. 3 comma 2  citava testualmente: “Il termine del 31 dicembre 2006 previsto dall’art. 3 dell’Ordinanza di protezione civile n.3496 del 2006, così come modificata ed integrata dall’Ordinanza di protezione civile n.3507 del 2006, è differito al 31/12/2007. Nell’ambito delle sospensioni contributive di cui all’art.3 dell’Ordinanza di protezione civile n.3496 del 2006 sono ricompresi anche i lavoratori autonomi”.

 

L’ Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n.3642 del 16 gennaio 2008, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n.21 del 25 gennaio 2008, all’art. 12 comma 2 proroga al 16 gennaio 2009 la riscossione dei contributi oggetto di sospensione per effetto dell’Ordinanza n.3564/2007 sopra richiamata.

I contributi oggetto di sospensione sono quelli già indicati nella circolare n.63/2007, ovvero  i contributi riferiti al periodo 1 gennaio 2006-31 dicembre 2007.

 

 

2. Modalità di recupero

 

Le modalità di recupero della contribuzione sospesa  sono stabilite dall’art. 3 comma 3 dell’Ordinanza n.3564/2007  sopra richiamata (ved. circ. n.63/2007), pertanto, dal mese di gennaio 2009, le aziende  agricole interessatesono tenute al pagamento della contribuzione sospesa,in unica soluzione, ovvero con ricorso a pagamento rateale.

 

 

3. Adempimenti delle Aziende

 

In allegato alla circolare è stato predisposto il modello SOSP./AGR. da presentare alle Sedi competenti, per mezzo del quale le Aziende situate nei comuni aventi diritto al beneficio (ved. circ. n.64/2006), potranno optare per il pagamento prescelto.

Le rate già versate in virtù della precedente Ordinanza n.3564/2007 saranno oggetto di rideterminazione del debito.

 

 

 

Il Direttore generale

Crecco

 

 

 

 

 

 

 

 

Allegato N.1