Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali

Inps Servizi

Banche dati documentali


Circolare numero 93 del 23-10-2008.htm

  
contributi, dovuti dai coloni e mezzadri reinseriti nel Fondo pensioni Lavoratori dipendenti,  per l’anno 2008   

Attivando questo Link si può ricevere il documento in formato PDF

 

Presidio Unificato Previdenza Agricola

 

 

 

 

Ai

Dirigenti centrali e periferici

 

Ai

Direttori delle Agenzie

 

Ai

Coordinatori generali, centrali e

Roma, 23 Ottobre 2008

 

periferici dei Rami professionali

 

Al

Coordinatore generale Medico legale e

 

 

Dirigenti Medici

 

 

 

Circolare n.  93

 

e, per conoscenza,

 

 

 

 

Al

Commissario Straordinario

 

Al

Presidente e ai Componenti del Collegio dei Sindaci

 

Al

Magistrato della Corte dei Conti delegato

 

 

all’esercizio del controllo

 

Ai

Presidenti dei Comitati amministratori

 

 

di fondi, gestioni e casse

 

Al

Presidente della Commissione centrale

 

 

per l’accertamento e la riscossione

 

 

dei contributi agricoli unificati

 

Ai

Presidenti dei Comitati regionali

Allegati 2

Ai

Presidenti dei Comitati provinciali

 

OGGETTO:

contributi, dovuti dai coloni e mezzadri reinseriti nel Fondo pensioni Lavoratori dipendenti,  per l’anno 2008

 

 

SOMMARIO:

1.     Contributi integrativi relativi alle unità mezzadrili e coloniche reinserite nell’assicurazione generale obbligatoria per i lavoratori dipendenti, anno 2008.

2.     Accreditamento dei contributi 2008 a favore dei mezzadri e coloni reinseriti nell’Assicurazione Generale Obbligatoria.

 

 

1)  Contributi integrativi relativi alle unità mezzadrili e coloniche reinserite nell’assicurazione generale obbligatoria per i lavoratori dipendenti, anno 2008.

 

Il Ministero del Lavoro,della salutee delle Politiche Sociali ha provveduto ad emanare i decreti direttoriali di determinazione del reddito medio giornaliero di cui all’art. 3 del DPR 28/12/1970 n. 1434, e successive modificazioni,parificandolo alla classe di retribuzione meno elevata per gli anni di competenza stabilita per la categoria dei salariati fissi.

In relazione alle misure del reddito medio giornaliero moltiplicate per le aliquote, vigenti per ciascun anno, a carico dei salariati fissi, è stato determinato il contributo integrativo lordo.

 

Si riporta l’aliquota a carico dei salariati fissi a cui va addizionato lo 0,50 % (vedi circ. n. 252/1998).

 

ANNO

ALIQUOTA

2008

8,84%

 

Da tale importo è stata detratta la quota di contribuzione dovuta al concedente e soggetta a rivalsa al fine di ottenere la misura del contributo integrativo da versare.

 

Qualora l’importo derivante dal calcolo descritto sia di segno negativo, nulla è dovuto e l’importo dovrà essere rapportato a zero.

 

Le Sedi compileranno su richiesta i bollettini di conto corrente per il versamento dei contributi integrativi per gli anni in questione, facendo affluire tali versamenti sul conto corrente della Sede per la riscossione ordinaria dei CD-CM.

 

Le tabelle allegate sono distinte per:

 

1.    zone agevolate e non;

2.    fascia di reddito;

3.    soggetti maggiori e minori di 21 anni.

 

 

2)  Accreditamento dei contributi 2008 a favore dei mezzadri e coloni reinseriti nell’Assicurazione Generale Obbligatoria.

 

A seguito della pubblicazione in G.U dei Decreti Direttoriali del Ministero del lavoro e delle Politiche Sociali, ai sensi dell’art. 3 del D.P.R 28 dicembre 1970, n. 1434, con i quali il reddito convenzionale da prendere a base per il calcolo dei contributi dovuti dai mezzadri e coloni reinseriti nell’A.G.O., è stato parificato al salario medio provinciale dei salariati fissi, si trasmettono i prontuari da utilizzare per le operazioni di accreditamento sulle posizioni assicurative.

Nella colonna n. 2 sono state riportate le misure dei redditi da considerare nelle singole province per l’anno 2007, mentre nelle colonne successive vengono riportati gli importi dei contributi integrativi dovuti ai sensi dell’art. 4 del D.P.R. 1434 dai mezzadri e coloni reinseriti nella Assicurazione Generale Obbligatoria.

 

Il Direttore generale

Crecco

 

Allegato N.1
Allegato N.2