Presentazione dei progetti della Dott.ssa Giupponi e della Dott.ssa Baslandze

Presentazione dei progetti “Employment effects and welfare consequences of short-time work programs” - Dott.ssa Giulia Giupponi, e “Obstacles to Creative Destruction and Growth in Italy” - Dott.ssa Salome Baslandze. Roma 16 febbraio 2016.



Il giorno 16 febbraio 2016, presso l’Istituto, il responsabile scientifico di Visitinps scholars, prof. Pietro Garibaldi, ha introdotto due progetti alla presenza del Presidente e dei colleghi interessati alla materia per le competenze del ruolo rivestito.



Il progetto “Employment effects and welfare consequences of short-time work programs”, presentato dalla Dott.ssa Giulia Giupponi (London School of Economics) e dal Prof. Camille Landais (London School of Economics), mira ad analizzare il programma italiano di short-time work ( Cassa Integrazione Guadagni ) nella sua duplice veste di programma previdenziale e strumento di politica economica per la limitazione dei licenziamenti in periodi di crisi aziendale e/o economica.

I programmi di short-time work come la Cassa Integrazione Guadagni sono stati largamente utilizzati durante la crisi da vari paesi dell’OCSE. Tuttavia, nonostante la rilevanza di tali programmi in termini di spesa e coinvolgimento della forza lavoro, l’evidenza empirica sulle conseguenze in termini di occupazione, produttività e welfare rimane scarsa. Le ricche basi di dati amministrativi disponibili presso l’INPS e le caratteristiche della normativa italiana offrono un’occasione unica di ricerca economica sugli effetti positivi e normativi del programma di Cassa Integrazione Guadagni .

La ricerca intende valutare gli effetti del programma sull’occupazione, sullo stato lavorativo, il salario e il turnover dei lavoratori, e sulla sopravvivenza e la profittabilità delle imprese. Si propone, inoltre, di caratterizzare il livello ottimo del sussidio di Cassa Integrazione Guadagni , al fine di valutare l’ottimalità del programma esistente ed eventualmente fornire raccomandazioni di policy.



Il progetto di ricerca presentato dalla Dott.ssa Salome Baslandze (in collaborazione con Ufuk Akcigit e Francesca Lotti) si intitola: “Obstacles to Creative Destruction and Growth in Italy”. In questo progetto, studiamo l’effetto di connessioni politiche di impresa e frizioni finanziarie sulle dinamiche di impresa e la crescita della produttività in Italia. La prima parte del progetto è empirica – colleghiamo dati a livello di impresa con dati su politici locali, pubblicamente disponibili, e studiamo la relazione tra dinamiche di impresa, distruzione creativa e riallocazione con connessioni politiche al livello di impresa e settore. Nella seconda parte del progetto sviluppiamo un modello di crescita di imprese con attività rent-seeking, finanziarie e di innovazione e lo quantifichiamo utilizzando i dati a livello di impresa. Seguirà un’analisi di policy controfattuale.

Ammortizzatore sociale previsto dalla legislazione italiana che consiste in una prestazione economica erogata dall’INPS. Integra o sostituisce la retribuzione dei lavoratori che si trovano in precarie condizioni economiche a causa di sospensione o riduzione dell’attività lavorativa.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.