Modello di interoperabilità MODI

È disponibile un ulteriore canale di comunicazione con gli enti per la trasmissione e la consultazione delle prestazioni SIUSS: il servizio esposto in cooperazione applicativa attraverso Porta di Dominio è fruibile anche attraverso la nuova piattaforma di Interoperabilità MODI.

In seguito alla pubblicazione da parte di AGID delle specifiche tecniche del nuovo modello di interoperabilità (in breve ModI), che andrà progressivamente a sostituire la Porta di Dominio, l’Istituto ha proceduto all’adeguamento ai nuovi standard della propria piattaforma di cooperazione applicativa.

La nuova piattaforma assicurerà l’aderenza alla nuova norma sia per l’erogazione dei servizi telematici dell’Istituto che per la fruizione di servizi erogati da altre Pubbliche Amministrazioni, preservando gli standard relativi a sicurezza e tracciamento attualmente adottati dall’istituto, che quindi continueranno ad essere garantiti anche dalla nuova piattaforma. Sulla pagina sono pubblicate le relative specifiche tecniche.

 

Torna alle Specifiche tecniche