Indennità onnicomprensiva

Con la circolare INPS 28 ottobre 2020, n. 125 l’Istituto fornisce le istruzioni amministrative relative all’indennità Covid-19 a favore dei lavoratori marittimi e all’indennità onnicomprensiva, introdotta dal decreto-legge 104/2020.
Questa misura di sostegno, che prevede l’erogazione di una indennità onnicomprensiva di mille euro, è rivolta ad alcune categorie di lavoratori:

  • stagionali o lavoratori in somministrazione dei settori del turismo e degli stabilimenti termali;
  • stagionali di settori diversi dal turismo e dagli stabilimenti termali;
  • intermittenti;
  • autonomi occasionali;
  • incaricati di vendita a domicilio;
  • lavoratori dello spettacolo con almeno sette contributi giornalieri nel 2019 e con un reddito derivante non superiore a 35.000 euro;
  • lavoratori dello spettacolo con almeno 30 contributi giornalieri nel 2019 e con un reddito derivante non superiore a 50.000 euro;
  • lavoratori a tempo determinato dei settori del turismo e degli stabilimenti termali.

È possibile presentare la domanda di indennità onnicomprensiva, tramite il servizio online, entro il 13 novembre 2020.

Gli esiti delle domande e le relative motivazioni sono consultabili tramite il servizio online “Indennità 600/1.000 euro”, alla voce “Esiti”.

Con il messaggio 15 gennaio 2021, n. 143 si forniscono le istruzioni sulla gestione delle richieste di riesame delle domande respinte, per non aver superato i controlli sui requisiti, e precisazioni sugli indirizzi amministrativi per i riesami delle domande presentate dai lavoratori dello spettacolo.