Greenpass50+: il servizio per i datori di lavoro

L’Istituto, al fine di consentire ai datori di lavoro di controllare le certificazioni verdi Covid-19 (green pass) dei lavoratori, ha rilasciato il servizio Greenpass50+.

Il servizio è rivolto a tutti i datori di lavoro con più di 50 dipendenti, sia privati che pubblici, non aderenti a NoiPA.

Le attività di verifica devono essere effettuate esclusivamente nei confronti del personale effettivamente in servizio per cui è previsto l’accesso al luogo di lavoro nel giorno in cui è effettuata la verifica, escludendo i dipendenti assenti per specifiche causali (es. ferie, malattie, permessi) o che svolgano la prestazione lavorativa in modalità agile.

Il servizio Greeenpass50+ prevede tre distinte fasi:

  • la prima, di accreditamento, in cui i datori di lavoro potranno accreditare l’azienda al servizio e indicare i verificatori;
  • la seconda, elaborativa, in cui l’INPS accede alla Piattaforma Nazionale DGC per il recupero dell’informazione del possesso del green pass da parte dei dipendenti delle aziende che hanno aderito al servizio;
  • la terza, di verifica, in cui i verificatori accederanno al servizio per la verifica del possesso del green pass dei dipendenti delle aziende accreditate, dopo aver selezionato i nominativi per i quali verificare il possesso del green pass.

Tutti i dettagli sul servizio nel messaggio e nella pagina "Verifica del green pass per l’accesso ai luoghi di lavoro".

Nuova funzionalità per i verificatori

A partire dal 4 novembre 2021, l’INPS, ha reso disponibile una nuova funzionalità, da attivare in fase di accreditamento, che permette di "assegnare" a ciascun "Verificatore" un insieme ben definito di codici fiscali dei dipendenti dell’azienda e, solo per questi, il "Verificatore" potrà effettuare la verifica del possesso del green pass, ferma restando la loro presenza nei flussi UNIEMENS - POSAGRI- ListaPosPA dell’azienda.

Nel messaggio 3 novembre 2021, n. 3768 sono puntualizzate le caratteristiche della nuova funzionalità, indicando nel dettaglio tutte le fasi di inserimento degli elementi necessari per il processo di verifica, relativi ai "Verificatori" accreditati ed ai dipendenti.

Denuncia obbligatoria che il datore di lavoro, che svolge la funzione di sostituto d'imposta, invia mensilmente all'INPS.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.

È il ramo, interno al flusso UNIEMENS, che ospita le dichiarazioni contributive e retributive dei lavoratori iscritti alla Gestione Dipendenti Pubblici (GDP).

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.