Accordi con ANCI, Caritas, CSV e Comunità di Sant’Egidio

L’INPS, al fine di avvicinarsi sempre di più alle persone che hanno necessità di supporto e inclusione, con la deliberazione del Consiglio di Amministrazione 71 del 19 maggio 2021, ha adottato un Accordo quadro di collaborazione tra l’Istituto, l’ANCI, la Caritas Italiana e la Comunità di Sant’Egidio.

L’Accordo è stato sottoscritto il 4 giugno 2021 e ha a oggetto la promozione delle iniziative territoriali finalizzate a consolidare i risultati della sperimentazione del Progetto “INPS per tutti”.

L’iniziativa vuole favorire l’integrazione sociale, rimuovere gli ostacoli che impediscono l’accesso alle prestazioni assistenziali e previdenziali, tutelare i bisogni sociali ed economici del singolo e delle famiglie e creare isole di accoglienza e comunicazione in tutte le città interessate dal progetto.

La sottoscrizione dell’Accordo si è resa necessaria per ottenere i migliori risultati possibili grazie alla cooperazione tra gli enti e le associazioni coinvolte.

A tal fine l’Istituto ha siglato accordi con Anci, Caritas, Centro Servizi per il Volontariato e Comunità di Sant’Egidio attraverso le seguenti realtà territoriali:

  • Direzione regionale INPS del Lazio;
  • Roma Capitale;
  • Direzione regionale INPS Campania;
  • Direzione regionale INPS Emilia Romagna;
  • Direzione regionale INPS Calabria;
  • Direzione regionale INPS del Piemonte;
  • Direzione regionale INPS della Lombardia;
  • Direzione regionale INPS del Veneto.