ForumPA 2010

Logo Forum PA 2010 

"Verso i giovani che stanno preparando il loro futuro e verso noi stessi, abbiamo un dovere: non sprecare questa crisi. Le grandi crisi servono per mettersi in discussione, costringono ad osare là dove il pensiero non si era mai avventurato." (Federico Rampini)

Le parole di Federico Rampini sono introduzione ideale al tema di FORUM PA 2010, ventunesima edizione di quello che è diventato il più importante momento di confronto e di benchmarking per il mondo pubblico, che, preparato da molti appuntamenti in tutta Italia e supportato da una vasta comunità online, si svolgerà alla Fiera di Roma dal 17 al 20 maggio. Non sprecare la crisi vuol dire soprattutto porre le condizioni perché le innovazioni di sistema in grado di accrescere la nostra competitività e la nostra qualità della vita possano essere immaginate, realizzate ed applicate. In questo la pubblica amministrazione ha una responsabilità senza pari. Certo non può far tutto da sola, certo deve essere sempre più aperta al dialogo e ai contributi che vengono dalle imprese, dalle università, dal terzo settore, dai singoli cittadini, ma è alla PA che si sono rivolte e si rivolgono le speranze e le attese. Questa nuova importanza della mano pubblica è stato forse l'effetto più immediatamente visibile del grande sconquasso, ma se la stessa PA non cambia questo effetto nasconde veleno nella sua coda (fonte: sito forum PA 2010).

 

La partecipazione dell'INPS 

L'Istituto quest'anno ha partecipato al forum in un modo nuovo. Nel padiglione dedicato alla Pubblica Amministrazione è stata, infatti, allestita un'unica grande area, la "Casa del Welfare". In essa sono stati raccolti gli stand del Ministero del Lavoro, dei maggiori enti previdenziali (INPS, Inail, Inpdap, Enpals, Ipsema), e degli istituti governativi (Ias, Isfol e l'Agenzia Italia Lavoro), per dare modo ai visitatori di trovare, sotto lo stesso tetto della Casa del Welfare le risposte ai loro problemi, rilanciando la sinergia tra enti. Nello spazio dedicato all'Inps (Padiglione 7 - stand 4A) oltre alle postazioni per i servizi online i visitatori hanno trovato l'assistente virtuale Vicky e una postazione dimostrativa sulle nuove iniziative INPS per l'accesso alle informazioni e servizi in mobilità (iPhone, Smartphone, iPad).