Relazione Annuale 27 aprile 2010

Relazione Annuale 27 aprile 2010 

Dalle Istituzioni un grazie all'Inps, motore di fiducia e coesione sociale

Il 27 aprile, alle ore 11.00, presso la Sala della Lupa alla Camera dei Deputati, il presidente dell'Inps, Antonio Mastrapasqua ha presentato il Rapporto annuale 2009 dell'Istituto e ha illustrato la sua Relazione. Sono intervenuti il presidente della Camera, Gianfranco Fini, il ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, Maurizio Sacconi, il Sottogretario di Stato, Gianni Letta. Si è trattato di un'occasione importante per raccontare, nella sede istituzionale di Montecitorio, le attività dell'Inps in un anno difficile, carico di nuove responsabilità e di impegni per l'Istituto. Gli intervenuti hanno sottolineato l'efficienza con cui l'Inps, grazie allo sforzo coordinato di tutto il personale e alla collaborazione con altre amministrazioni, ha saputo svolgere i suoi compiti assicurando servizi e assistenza ai cittadini, ai lavoratori e alle imprese. Alle persone dell'Inps è andato dunque l'unanime riconoscimento per l'impegno, che ha saputo garantire quella coesione sociale, alla base di ogni Welfare efficiente ed efficace. Impegno per il quale il Presidente Mastrapasqua ha esplicitamente ribadito il suo ringraziamento prima di presentare i risultati raggiunti nel 2009. «L'Istituto - ha affermato il Presidente - è divenuto un esempio per tutta la Pubblica Amministrazione, elaborando e proponendo un nuovo modello di managerialità pubblica, che ha consentito all'Inps di superare con successo "la prova da sforzo" nel sostenere il Paese nel corso di una crisi economica e occupazionale, lavorando a fianco del Governo e delle Regioni».
  

Documentazione


Rassegna multimediale - Relazione annuale - 27 aprile 2010