Il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) prevede la realizzazione di interventi per la digitalizzazione delle infrastrutture tecnologiche e dei servizi della pubblica amministrazione, al fine di garantire ai cittadini e alle imprese servizi più efficienti e universalmente accessibili.

Consulente digitale delle pensioni

Il Consulente digitale delle pensioni è uno strumento di consulenza virtuale volto a guidare pensionati attraverso un percorso semplice che verifica se hanno diritto a prestazioni aggiuntive collegate con la propria pensione.

Come illustrato nel messaggio 5 aprile 2022, n. 1521, attualmente le prestazioni aggiuntive sono: il bonus quattordicesima (c.d. somma aggiuntiva), il supplemento di pensione e l’integrazione al trattamento minimo. Altre prestazioni verranno integrate nel corso dell’anno.

Lo scopo del percorso guidato è semplificare il flusso di domanda dei pensionati in possesso dei requisiti previsti, ridurre la percentuale di errori limitando il numero di richieste prive dei necessari requisiti, e aiutare i cittadini a godere di diritti inespressi in tema pensionistico, comunicando una serie di benefici che spesso gli interessati non sanno di poter richiedere.

Nelle prime settimane di operatività il servizio di consulenza digitale sarà aperto a una platea di utenti limitata, che riceverà una notifica sia tramite MyINPS sia attraverso e-mail; sarà poi gradualmente e rapidamente esteso a tutti i pensionati.

Il servizio è disponibile sul portale istituzionale e fruibile da smartphone, tablet e sistemi desktop.

PensAMi

PensAMi è il simulatore ideato per affiancare e accompagnare gli utenti a comprendere il proprio futuro pensionistico. “PensAMi” permette a tutti, senza autenticazione, di verificare i possibili scenari pensionistici considerata l’attività lavorativa svolta come spiegato nel messaggio 26 gennaio 2022, n. 402.

Il simulatore è articolato in tre livelli e, rispondendo a poche domande, l’utente ha subito accesso alle informazioni sulle principali prestazioni pensionistiche a cui potrebbe aver diritto, alla data alla quale potrebbe accedere alla pensione, e ai dettagli sulle modalità di calcolo applicate.

Nell’ultimo step si può verificare se attraverso alcuni istituti, come il servizio militare, si può incidere sulla pensione futura.

“PensAMi” è stato progettato mettendo l’utente al centro, in modo da garantire la massima facilità d’uso. Durante tutto il percorso, sono presenti note informative per chiarire dubbi e link alle schede prestazioni per approfondire.

Il servizio è aggiornato alle ultime novità legislative (legge 30 dicembre 2021, n. 234) in materia di accesso alla pensione anticipata.

Guarda il video PENSAMI - PENSioneAMIsura

Domanda di reversibilità precompilata e automatizzata

L’Istituto ha reso più semplice l’inoltro della domanda di reversibilità della pensione. Il modello di domanda è stato completamente reingegnerizzato al fine di incrementare l’usabilità e facilitare l’acquisizione automatica dei dati.

In tal modo, a seguito della cessazione di una pensione per decesso, l’Istituto proporrà la domanda precompilata sull’area MyINPS del coniuge avente causa e lo avvertirà con l’invio di un sms. Una specifica notifica nell’area riservata condurrà direttamente alla compilazione della domanda.

Questo progetto permette di implementare la notifica e la generazione automatica in area MyINPS della domanda precompilata di reversibilità e di ratei maturati e non riscossi a seguito dell'evento luttuoso, evolvere i sistemi di calcolo del diritto e della misura delle prestazioni pensionistiche e, infine, liquidare delle prestazioni economiche in modalità interamente automatica, senza attività a carico delle sedi territoriali

Tutti i dettagli sullo strumento sono nel messaggio 19 ottobre 2021, n. 3555.

Informazione personalizzata per i pensionati

Il progetto vuole realizzare comunicazioni più efficienti e mirate per i pensionati. Ai tradizionali canali di comunicazione si affiancano modalità innovative per informare adeguatamente i pensionati sui loro diritti. Il primo esempio è l’invio di un video personalizzato e interattivo che accompagna il neopensionato nei servizi a sua disposizione sul sito. La video guida, personalizzata e interattiva, riporta le informazioni principali contenute nel provvedimento di prima liquidazione della pensione e risponde alle domande di interesse degli utenti neopensionati come spiegato nel messaggio 7 febbraio 2022, n. 585. Inoltre la video guida illustra i principali obblighi del pensionato verso l’INPS e i servizi online dedicati. I neopensionati possono accedere alla video guida anche attraverso MyINPS o l’app IO. Sul canale YouTube dell’INPS è consultabile un breve video che spiega come accedere alla video guida personalizzata.

Guarda il video "Scopri la tua pensione"