Il ruolo e le funzioni dell’INPS

L’Istituto Nazionale della Previdenza Sociale è un ente pubblico non economico che eroga servizi, sottoposto alla vigilanza del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero del Tesoro, che adempie alle funzioni attribuitegli con criteri di efficienza, efficacia ed economicità.

La legge attribuisce all’Istituto il compito di:

  • garantire le prestazioni previdenziali e le prestazioni a sostegno del reddito in favore dei lavoratori in caso di sospensione o interruzione del rapporto di lavoro;
  • assicurare sostegno economico in favore delle fasce di popolazione più deboli, attraverso prestazioni di natura assistenziale;
  • erogare indennità a vario titolo nei casi previsti dalla legge;
  • curare l’acquisizione dei contributi previdenziali dovuti alle diverse gestioni da parte di lavoratori e datori di lavoro.

Trasparenza, semplificazione e miglioramento dei servizi costituiscono i princìpi guida dell’azione dell’Istituto per attuare gli impegni assunti nei confronti della propria utenza.