Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali

Inps Servizi

Banche dati documentali


Messaggio numero 27385 del 27-11-2009

  
Attivando questo Link si può ricevere il documento in formato PDF

Ufficio Stampa

 





         Roma, 27-11-2009



         Messaggio n. 27385

 


 

OGGETTO:

Comunicato stampa sul rilascio della procedura Uniemens individuale

 

Si trasmette il comunicato stampa diramato in data odierna dall’Ufficio Stampa dell’Istituto alle agenzie di stampa e ai quotidiani a diffusione nazionale.
Si interessano i responsabili della comunicazione per la più ampia diffusione sugli organi di informazione locali. 
                                                                                    
                                                                  Il responsabile dell’Ufficio Stampa
                                                                              Marco Barbieri
  
 
 
  
Più facile la comunicazione imprese-Inps:
parte il sistema UNIEMENS
 
 
Ieri è stata rilasciata la procedura UNIEMENS INDIVIDUALE, il nuovo sistema di trasmissione unificata dei flussi contributivi e retributivi dei singoli lavoratori che consentirà, a partire dal 1° gennaio 2010,di raccogliere in un unico documento le informazioni attualmente inviate all’Inps con due diverse procedure, la DM10 (per i flussi contributivi) e l’EMENS (per i flussi retributivi).
 
Il nuovo sistema di trasmissione unica dei dati porterà una serie di vantaggi alle imprese:
 
·     si riducono le informazioni, perché si evita la duplicazione dei dati presenti nei due flussi;
·     si semplificano le informazioni, dal momento che vengono utilizzati i dati elementari individuali presenti nelle procedure paghe;
·     si elimina, sia per l’Inps sia per le aziende, la necessità di verifiche di congruità tra i dati retributivi e i dati contributivi;
·     si riducono e si semplificano le procedure di trasmissione, gestione, elaborazione e controllo da parte delle aziende;
·     aumentano le informazioni individuali a disposizione dell’Istituto, che può così svolgere in modo più preciso e tempestivo le proprie funzioni istituzionali.
 
L’introduzione della nuova modalità di trasmissione è stata preceduta da una serie di interventi formativi e da alcuni seminari di approfondimento sulla procedura promossi dalle Associazioni di categoria, dai Consulenti del Lavoro e dall’Assosoftware.
 
L’invio dei dati per mezzo dell’UNIEMENS sarà obbligatorio, per la generalità delle aziende, a partire dalle denunce di competenza gennaio 2010, da presentare entro il 28 febbraio 2010.
 
Già con le denunce di competenza del mese di ottobre 2009, peraltro, è in corso una sperimentazione del sistema che coinvolge alcune aziende del gruppo EQUITALIA, che ha fatto da apripista all’iniziativa. Dalle denunce di competenza del mese di novembre 2009 la procedura potrà poi essere utilizzata da qualsiasi azienda che ritenga utile anticiparne l’uso.
 
Nell’area dei servizi on-line per aziende, consulenti e professionisti è stata attivata la funzione che consente l’invio dei nuovi file UNIEMENS e le relative opzioni per la gestione dei flussi e delle ricevute.
 
Nel frattempo, nell’apposita area del sito, è disponibile la versione 1.0 del software di controllo UNIEMENS INDIVIDUALE, utile alla verifica e alla certificazione dei flussi retributivi e contributivi individuali che potranno essere inviati in alternativa ai precedenti flussi EMENS e DM10 a partire dalle denunce di competenza ottobre 2009.