Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali

Inps Servizi

Banche dati documentali


Messaggio numero 27800 del 19-11-2007.htm

  
  

Attivando questo Link si può ricevere il documento in formato PDF

Direzione centrale

delle Prestazioni

 

 

 

 

 

 

Roma, 19-11-2007

 

 

 

Messaggio n.  27800

 

 

 

 

 

 

OGGETTO:

disconoscimento dei contratti di cessione del quinto da parte dei pensionati. Ulteriori chiarimenti.

 

 

DIREZIONE CENTRALE

DELLE PRESTAZIONI

 

 

 

AI DIRETTORI REGIONALI

AI DIRETTORI PROVINCIALI e SUBPROVINCIALI

AI DIRETTORI DELLE AGENZIE

 

 

 

 

OGGETTO:

disconoscimento dei contratti di cessione del quinto da parte dei pensionati. Ulteriori chiarimenti.

 

 

Con messaggio n. 26351 del 2 novembre 2007 sono state fornite le istruzioni operative per la gestione dei disconoscimenti acquisiti dalle Sedi relativi ai contratti di cessione del quinto notificati prima del 23 febbraio 2007.

 

Le casistiche illustrate nel predetto messaggio riguardavano i casi di disconoscimento per:

 

non veridicità della firma apposta sul contratto;

mancata esecuzione del contratto;

pagamento diretto del pensionato.

 

A seguito di ulteriori segnalazioni da parte delle Sedi si è evidenziata una nuova situazione di gestione di un disconoscimento per il quale si forniscono le istruzioni operative.

 

Il caso riguarda la contestazione da parte delle Finanziarie di un disconoscimento di un contratto al quale ha fatto seguito l’acquisizione di un piano di cessione del quinto a favore di un’altra Finanziaria presso la quale il pensionato aveva stipulato un altro contratto successivo a quello disconosciuto.

 

Al fine di unificare la trattazione di queste particolari situazioni da parte di tutte le Sedi interessate e al fine di contenere l’eventuale fenomeno di una serie di contenziosi “sparsi” nell’intero territorio e aventi comunque la stessa motivazione, le Sedi dovranno solo provvedere a comunicare con e-mail alla casella di posta CessioneQuinto@inps.it i casi interessati indicando:

 

oggetto: disconoscimenti di competenza della Direzione Centrale Prestazioni;

codice fiscale del pensionato;

estremi del contatto di finanziamento (nome finanziaria, numero del contratto, data del

                                                        contratto, data di notifica);

data del disconoscimento.

 

Questa Direzione Centrale provvederà direttamente alla trattazione delle pratiche segnalate dalle Sedi.

 

 

                                                       

IL DIRETTORE CENTRALE

Nori