Istituto Nazionale della Previdenza Sociale

Banche dati documentali

Inps Servizi

Banche dati documentali


Messaggio numero 28604 del 29-11-2007.htm

  
  

Attivando questo Link si può ricevere il documento in formato PDF

Direzione Centrale

Organizzazione

 

 

 

 

 

 

Roma, 29-11-2007

 

 

 

Messaggio n.  28604

 

 

 

Allegati 2

 

 

OGGETTO:

assegni straordinari di sostegno al reddito. Trasmissione dei nuovi modelli di domanda da utilizzare per l’accesso ai Fondi di solidarietà del settore bancario (categorie 027 e 028).

 

 

DIREZIONE CENTRALE

DELLE PRESTAZIONI

 

DIREZIONE CENTRALE

ORGANIZZAZIONE

 

 

 

Allegati 2

 

 

Oggetto:

assegni straordinari di sostegno al reddito. Trasmissione dei nuovi modelli di domanda da utilizzare per l’accesso ai Fondi di solidarietà del settore bancario (categorie 027 e 028).

 

 

Com’è noto, gli assegni straordinari di sostegno al reddito del settore bancario (categorie 027 e 028) sono assoggettati alla tassazione separata ai sensi dell’art. 19 del TUIR.

L'Agenzia delle entrate ha chiesto all’Istituto di conoscere la data di inizio e fine dell’ultimo rapporto di lavoro, informazione necessaria per individuare il periodo in base al quale è stata calcolata l'aliquota TFR, che viene comunicata all’INPS dal datore di lavoro al momento dell’accesso all’assegno straordinario e che l’INPS utilizza per l'imposizione fiscale.

La predetta informazione è richiesta in occasione della comunicazione annuale dei dati relativi all’imposizione fiscale, a consuntivo di ciascun anno solare.

 

Conseguentemente, il modello di domanda di assegno straordinario, che sostituisce quello fornito con il messaggio n.141 del 6 maggio 2003  e integrato con il messaggio n.24359 del 30 giugno 2005, è stato aggiornato in funzione sia delle nuove informazioni richieste, sia dell’evoluzione normativa intervenuta sulla materia.

 

Si trasmettono, pertanto, i nuovi modelli di domanda di assegno straordinario del Fondo di solidarietà del settore del credito (allegato 1) e del Fondo di solidarietà del settore del credito cooperativo (allegato 2).

 

Nel caso in cui la domanda di assegno straordinario venga presentata su moduli difformi, le Sedi devono comunque provvedere ad acquisire le notizie relative all’ultimo rapporto di lavoro direttamente dall’azienda.

 

 

IL DIRETTORE CENTRALE                             IL DIRETORE CENTRALE

DELLE PRESTAZIONI                                    ORGANIZZAZIONE

Nori                                                            Tito

 

 

 

 

 

 

 

 

Allegato N.1
Allegato N.2