Assegno di integrazione salariale: chiarimenti

Con il messaggio 17 maggio 2022, n. 2089 l’INPS ha fornito chiarimenti in merito alle segnalazioni di errori, pervenute dalle Strutture territoriali, nella compilazione nelle domande di Assegno di integrazione salariale (AIS) presentate al Fondo di integrazione salariale (FIS), dal 1° gennaio 2022 al 31 marzo 2022.

Gli orientamenti interpretativi contenuti nel messaggio sono stati condivisi con il Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, considerata l’elevata complessità della casistica rappresentata e i possibili esiti istruttori.