Aziende private gas: versamento del contributo straordinario

Per effetto della soppressione del Fondo integrativo dell’Assicurazione Generale Obbligatoria per l’invalidità, la vecchiaia e superstiti (ex Fondo Gas) a favore del personale dipendente delle aziende private del gas, è stata istituita una Gestione a esaurimento che ha in carico gli oneri relativi ai trattamenti pensionistici integrativi esistenti alla data del 30 novembre 2015. Il decreto interministeriale 5 aprile 2017 ha stabilito i criteri per la ripartizione del contributo straordinario a carico delle aziende private del gas.

La circolare INPS 8 giugno 2021, n. 82 fornisce ora le istruzioni operative e contabili per la denuncia contributiva UNIEMENS in carico ai datori di lavoro, mettendo a disposizione delle aziende censite, tramite il Cassetto bidirezionale, all’oggetto “Contributo straordinario Fondo Gas DL 78/2015”, gli importi da versare a titolo di contribuzione, con riferimento all’ultimo mese di attività, e il codice causale relativo al periodo per il quale risultano obbligate.

La rilevazione contabile del contributo straordinario sarà esposta in uno specifico conto della Gestione ad esaurimento del Fondo Gas – Gestione assicurativa ordinaria a ripartizione (GSR), con la causale per il periodo 2015-2020.

Tutte le istruzioni sono illustrate nella circolare.

Denuncia obbligatoria che il datore di lavoro, che svolge la funzione di sostituto d'imposta, invia mensilmente all'INPS.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.