Banca dati appalti INPS: un sistema per la responsabilità solidale

E' stata presentata lunedì 2 marzo, presso Palazzo Wedekind a Roma, la nuova piattaforma tecnologica dell'INPS “Banca dati appalti”. Si tratta di un sistema di monitoraggio integrato finalizzato a ridurre il rischio di fenomeni di dumping e di evasione contributiva nella gestione degli appalti della pubblica amministrazione.

La piattaforma, realizzata con la collaborazione di alcune tra le più grandi aziende del Paese, rappresenta un nuovo approccio per la ripartizione della responsabilità economica tra appaltante ed appaltatore, ai fini di una tutela maggiore dei lavoratori impiegati. Obiettivo di questo sistema, infatti, è la responsabilità solidale negli appalti.

Nella pagina dedicata all’evento è possibile consultare la documentazione completa.