Benefici contributivi per le aziende: dichiarazione annuale

Per poter usufruire dei benefici normativi e contributivi previsti dalla legge in materia di lavoro e di legislazione sociale, i datori di lavoro devono essere in possesso del documento unico di regolarità contributiva (DURC). È inoltre necessario, da parte dei datori di lavoro, il rispetto degli accordi e contratti collettivi stipulati con le organizzazioni sindacali più rappresentative.
Il tutto in un’ottica di contenimento delle forme di evasione ed elusione contributiva che favorisca un sistema premiante per le aziende più attente nell’applicazione della normativa in materia. A tale scopo, i datori di lavoro dovranno inoltrare annualmente (attraverso la nuova modulistica predisposta dall’Istituto) una dichiarazione circa il rispetto della parte economica e normativa degli accordi e contratti stipulati. Circolare 51 del 18 aprile 2008