Bonus per i lavoratori dello spettacolo: accordo INPS-Regione Marche

Per fare fronte all’emergenza epidemiologica da Covid-19, la Regione Marche ha stanziato 770.000 euro per corrispondere un bonus una tantum, a integrazione delle indennità nazionali previste, a favore dei lavoratori dello spettacolo dal vivo residenti nella regione.

Per disciplinare le modalità di erogazione è stato sottoscritto un accordo tra Regione Marche e INPS, che prevede un procedimento semplificato per la concessione e il pagamento del bonus.

Con il messaggio 27 gennaio 2022, n. 425, l’Istituto fornisce le informazioni in merito all’oggetto e alla finalità dell’accordo, alla modalità di individuazione dei beneficiari e agli adempimenti.