Certificati e dichiarazioni sostitutive

Con le circolari n. 5 del 23 maggio e n. 6 del 31 maggio 2012, il Ministero per la pubblica amministrazione e la semplificazione ha emanato alcune direttive in merito, rispettivamente, al rilascio dei certificati per l’estero ed ai certificati da depositare nei fascicoli delle cause giudiziarie, e all’applicazione al documento unico di regolarità contributiva (DURC) delle disposizioni previste in materia di certificazione. Con la circolare n. 98 del 18 luglio 2012, vengono adeguate alle direttive ministeriali le indicazioni già fornite dall’Istituto con la circolare n. 47 del 27 marzo 2012.