CIGD per le aziende agricole: precisazioni su modalità di pagamento

Relativamente ai lavoratori del settore agricolo, l’accesso eccezionale ai trattamenti di Cassa Integrazione in Deroga per l’emergenza da Covid-19 è stato introdotto per i soli dipendenti con rapporto di lavoro a tempo determinato che non hanno diritto alla Cassa Integrazione Speciale Operai Agricoli (CISOA).

A parziale integrazione di quanto disposto con la circolare INPS 29 aprile 2021, n. 72, con il messaggio 4 giugno 2021, n. 2177, l’Istituto precisa che non è possibile per i datori di lavoro del settore agricolo richiedere, per questa categoria di lavoratori, l’integrazione salariale in deroga con la modalità del pagamento a conguaglio.

Le domande che presentano come beneficiari lavoratori con rapporto di lavoro a tempo determinato dovranno, pertanto, essere inviate esclusivamente con la modalità del pagamento diretto.