Conferma dei contatti personali degli utenti

Per fornire un servizio più tempestivo, sicuro, efficace e rispondente alle aspettative dei cittadini, l'Istituto utilizzerà sempre più i contatti personali forniti dagli utenti per comunicare loro le informazioni sulle proprie pratiche.

Pertanto, in fase di accesso ai servizi online tramite il portale INPS, gli utenti potranno ricevere un messaggio che li invita a confermare e a validare i propri contatti telematici prima di poter proseguire.

La validazione dei contatti avviene attraverso l'invio all’utente di un codice di verifica che dovrà essere inserito nella pagina di conferma dei contatti. Nel caso di mancata ricezione del codice è possibile richiedere un nuovo invio.

Per ragioni di sicurezza, ogni volta che un utente dovesse modificare uno o più dei propri contatti, il sistema invierà un messaggio di notifica a uno dei contatti precedenti, in modo da intercettare eventuali modifiche non autorizzate, che potranno essere segnalate seguendo le istruzioni incluse nella notifica stessa.

Allo scopo di prevenire fenomeni di errato utilizzo dei contatti personali, come l’inserimento nei propri contatti di recapiti di intermediari o di recapiti condivisi all’interno di organizzazioni o enti, il sistema non permette di associare uno stesso indirizzo email/PEC o uno stesso numero di cellulare a più di cinque persone. Questo limite è stato determinato in modo da non impedire agli utenti che ne abbiano necessità di gestire una sorta di rete di assistenza familiare nell’ambito dei rapporti con l’INPS.