Congedo 2021 per genitori: domanda per la fruizione in modalità oraria

La legge 6 maggio 2021, n. 61, ha introdotto la possibilità di fruire del “Congedo 2021 per genitori” per anche in modalità oraria, dal 13 maggio 2021 fino al 30 giugno 2021. Il congedo è pensato per lavoratori dipendenti del settore privato, con figli affetti da Covid-19, in quarantena da contatto o con attività didattica o educativa in presenza sospesa o con centri diurni assistenziali chiusi.

Con messaggio del 28 luglio 2021, n. 2754, l’INPS fornisce le indicazioni sulla modalità di presentazione delle domande, facendo seguito alla circolare INPS 5 luglio n. 96, con la quale sono state fornite le indicazioni operative per la fruizione in modalità oraria del congedo in oggetto.

Le domande possono avere ad oggetto periodi di fruizione antecedenti la presentazione delle stesse, purché, nello specifico congedo orario, ricadenti all’interno dell’arco temporale previsto dalla norma (dal 13 maggio 2021 al 30 giugno 2021).

La domanda deve essere presentata esclusivamente in modalità telematica attraverso il sito web dell’Istituto, chiamando il Contact center ovvero attraverso gli Istituti di Patronato.