Convenzione INPS-CAF per domande di Reddito e Pensione di Cittadinanza

Con delibera del Consiglio di Amministrazione 30 giugno 2021, n. 94 è stato adottato lo schema di convenzione tra l’INPS e i Centri di Assistenza Fiscale (CAF) per l’attività di raccolta e trasmissione delle domande di Reddito di Cittadinanza, di Pensione di Cittadinanza e delle comunicazioni (modelli RdC – PdC Com) per il 2021 e il 2022.

La convenzione ha validità dal 1° gennaio 2021 al 31 dicembre 2022, viene sottoscritta con firma digitale e il versamento dell’imposta di bollo, a carico della parte privata, è assolto in modalità elettronica.

Il messaggio 9 luglio 2021, n. 2258 contiene lo schema di convenzione (allegato 1), la richiesta di convenzionamento (allegato 2) e ogni informazione utile alla gestione della convenzione.