Emersione del lavoro irregolare: indicazioni sul contributo forfettario

Il decreto 7 luglio 2020 del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali, disciplina il contributo forfettario di cui all’articolo 103, comma 7, ultimo periodo, del D.L. n. 34/2020, per le somme dovute dal datore di lavoro a titolo retributivo, contributivo e fiscale relativamente ai rapporti di lavoro irregolare oggetto dell’istanza di emersione.

Con la circolare INPS 28 maggio 2021, n. 79, si forniscono indicazioni relative a tale contributo forfettario, nonché relativamente agli adempimenti informativi e contributivi per i periodi per i quali non è dovuto il contributo forfettario e alla contribuzione dovuta nel caso di inammissibilità della domanda o di rigetto dell’istanza.

La circolare fornisce, infine, le istruzioni contabili relativi alle somme dovute all’Istituto a titolo di contributo forfettario.