Fondo di solidarietà bilaterale attività professionali: precisazioni

L’Istituto, con il messaggio 11 giugno 2021, n. 2265, interviene nuovamente sugli aspetti operativi e procedurali relativi al Fondo di solidarietà bilaterale per le attività professionali.

La circolare INPS 26 maggio 2021, n. 77 ha già illustrato la disciplina del Fondo, fornendo le istruzioni sugli adempimenti per gli operatori delle strutture territoriali e sulle modalità di compilazione del flusso Uniemens da parte dei datori di lavoro.

Il messaggio fornisce ulteriori precisazioni operative in merito al calcolo della contribuzione ordinaria a decorrere dal mese di maggio 2021 e alle modalità di versamento del contributo ordinario, dovuto per le mensilità da marzo 2020 ad aprile 2021. Nel messaggio sono indicate, inoltre, le categorie dei datori di lavoro che potranno differire l’inserimento dell’importo dovuto per il mese di maggio 2021 sulle denunce di competenza giugno o luglio 2021.

Denuncia obbligatoria che il datore di lavoro, che svolge la funzione di sostituto d'imposta, invia mensilmente all'INPS.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.