Fondo Trasporto Aereo: risorse estese a tutte le prestazioni

Il decreto-legge 22 marzo 2021, n. 41, convertito, con modificazioni, dalla legge 21 maggio 2021, n. 69, ha esteso l’integrazione a carico del Fondo di solidarietà per il settore del trasporto aereo e del sistema aeroportuale anche ai trattamenti di integrazione salariale in deroga, riconosciuti per effetto di sospensioni o riduzioni delle attività nel periodo dal 1° aprile 2021 al 31 dicembre 2021. Ha previsto, inoltre, lo stanziamento di 186,7 milioni di euro per il Fondo.

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali ha chiarito che queste risorse possono essere utilizzate per il finanziamento di tutte le tipologie di prestazione erogate dal Fondo.

Con il messaggio 10 giugno 2021, n. 2241 l’Istituto rende noto che le indicazioni fornite dalla circolare INPS 29 aprile 2021, n. 72, che limitavano l’impiego delle risorse esclusivamente al finanziamento dei trattamenti in deroga, escludendo le altre prestazioni, devono quindi ritenersi superate.