Integrazioni salariali: tutte le novità e gli aggiornamenti normativi

L’Istituto, con la circolare INPS 10 agosto 2022, n. 97, illustra le novità introdotte dal decreto emergenza Ucraina (decreto-legge 21 marzo 2022, n. 21) e dalla legge di conversione del decreto sostegni-ter (legge 28 marzo 2022, n. 25) in materia di ammortizzatori sociali in costanza di lavoro, riepilogando le relative istruzioni operative.

La circolare, inoltre, fornisce indicazioni sulle modifiche apportate dal decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali 31 marzo 2022, n. 67 per quanto riguarda i criteri di esame dei trattamenti di integrazione salariale per la concessione della cassa integrazione.

Per ogni tipologia di trattamento di integrazione salariale, la circolare definisce i datori di lavoro destinatari, le condizioni di accesso, la durata e le caratteristiche dell’intervento, indicandone anche gli aspetti contributivi.