Invalidità civile e assegno sociale: verifiche sui redditi 2018

Le prestazioni assistenziali di invalidità civile (pensione di inabilità, assegno mensile di assistenza, pensione ai ciechi civili, pensione ai sordi) e l’assegno sociale sono collegate al reddito. Vengono corrisposte nel caso in cui il beneficiario dimostri di possedere un reddito non superiore al limite previsto dalla legge, comunicando all’INPS la propria situazione reddituale.

Al fine di acquisire le dichiarazioni dei redditi relative al 2018 l’INPS, tramite lettera raccomandata con avviso di ricevimento, sta inviando a coloro che non abbiano già provveduto le comunicazioni di preavviso, sospensione e successiva revoca del trattamento assistenziale.

Con il messaggio 12 settembre 2022, n. 3350, l’Istituto indica i tempi e le modalità di comunicazione dei dati reddituali da parte degli interessati, che potranno operare:

  • direttamente online, accedendo all’area personale MyINPS;
  • tramite i patronati o gli altri intermediari abilitati.