Lavoratori del trasporto pubblico locale: gestione del TFR

Con il messaggio 15 luglio 2021, n. 2616, l’Istituto fornisce chiarimenti e istruzioni operative sulla gestione del Trattamento di Fine Rapporto ( TFR ) nell’ipotesi di lavoratori di azienda del trasporto pubblico locale iscritti al Fondo di Tesoreria, costituito presso l’INPS, che transitano alle dipendenze del soggetto subentrante.

A questo proposito, il messaggio chiarisce l’ambito di applicazione della normativa relativa all’obbligo contributivo al Fondo di Tesoreria, il momento impositivo, l’obbligo contributivo del datore di lavoro subentrante e le modalità di erogazione delle prestazioni.

Trattamento di fine rapporto: somma che il datore di lavoro deve corrispondere al proprio dipendente alla cessazione del rapporto, corrispondente alla sommatoria delle quote di retribuzione accantonate e rivalutate annualmente.

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.