NASpI anticipata e contratto di collaborazione: chiarimenti

Con il messaggio 13 dicembre 2019, n. 4658, l’INPS chiarisce la disciplina della NASpI corrisposta in forma anticipata, nel caso di percettore che venga rioccupato con un contratto di lavoro subordinato durante il periodo di spettanza dell’indennità in questione.

Nuova Assicurazione Sociale per l´Impiego

Registrati al MyINPS
per aggiungere questo contenuto all'elenco dei tuoi interessi.