Osservatorio sui lavoratori parasubordinati: i dati del 2020

È stato pubblicato l’Osservatorio sui lavoratori parasubordinati con i dati definitivi del 2020 e l’analisi del periodo temporale 2015-2020.

Nell’Osservatorio sono riportate informazioni sui lavoratori contribuenti (iscritti attivi) alla Gestione Separata (lavoratori parasubordinati), con l’esclusione dei prestatori di lavoro accessorio e occasionale.

L’unità statistica presa in esame è rappresentata dal lavoratore che ha avuto almeno un versamento contributivo per prestazioni di lavoro parasubordinato nell’anno.

L’Osservatorio analizza due tipologie di contribuenti parasubordinati: professionisti e collaboratori.

Sono considerati professionisti coloro che esercitano per professione abituale, anche se in modo non esclusivo, un’attività di lavoro autonomo e il versamento dei contributi è effettuato dal lavoratore stesso.

I contribuenti sono invece considerati collaboratori se l’attività è di collaborazione coordinata e continuativa e il versamento dei contributi è effettuato dal committente, entro il mese successivo a quello di pagamento del compenso.

Il numero totale di lavoratori parasubordinati contribuenti (professionisti più collaboratori) nel 2020 è 1.333.554.

I collaboratori sono stati 932.153 (di cui 343.066 donne e 589.087 uomini), mentre i professionisti 401.401 (di cui 182.514 donne e 218.887 uomini).